menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incentivi alle imprese per eliminare l’amianto: ecco come richiederli

Contributi e agevolazioni alle imprese per eliminare l'amianto dai luoghi di lavoro. A metterli a disposizione la Regione Emilia - Romagna che a questo scopo ha stanziato 9 milioni di euro

Contributi e agevolazioni alle imprese per eliminare l’amianto dai luoghi di lavoro. A metterli a disposizione la Regione Emilia – Romagna che a questo scopo ha stanziato 9 milioni di euro. Nello specifico, saranno finanziabili gli interventi di rimozione e smaltimento dei manufatti contenenti amianto in matrice cementizia e/o resinosa presenti in immobili in cui si svolgono attività produttive, terziarie e commerciali, sedi di lavoro per i soggetti addetti a tali attività. Sono, invece, esclusi gli interventi finalizzati all’ adeguamento degli immobili alle norme esistenti.

I progetti presentati dovranno avere un costo complessivo ammissibile - esclusivamente riferito alle voci di rimozione e smaltimento amianto – di almeno 50mila euro. L’importo massimo concedibile di contributo è fissato a 200mila euro, di cui una quota del 50% dovrà essere restituita a partire dal primo quinquennio dalla concessione per completare il rimborso entro i successivi cinque anni.

Per partecipare è indispensabile disporre di un indirizzo di posta elettronica. Infatti, la prenotazione della domanda potrà essere effettuata solo on-line dal 23 settembre al 25 di settembre 2015 collegandosi al sito https://ambiente.regione.emilia-romagna.it. Sullo stesso sito è possibile visionare il fac-simile della prenotazione on-line della domanda e il bando completo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento