rotate-mobile
Cronaca San Mauro Pascoli / Via Fiumicino

Pauroso incendio nella notte: gomma brucia nelle fiamme in un suolificio

Il rogo è divampato in un magazzino adibito a deposito di suole in gomma, producendo quindi un fumo denso, acre e tossico, tipico della gomma bruciata. Gravi i danni al materiale all'interno del capannone, ai macchinari e alla struttura

Pauroso incendio nel cuore della notte a San Mauro Pascoli. Intorno alle 23,15 della notte tra mercoledì e giovedì sono divampate le fiamme in un'azienda del settore calzaturiero. Il rogo è divampato in un magazzino adibito a deposito di suole in gomma, producendo quindi un fumo denso, acre e tossico, tipico della gomma bruciata. Le forze dell'emergenza giunte sul posto per fortuna non hanno ritenuto che vi fossero pericoli immediati per la popolazione.

L'incendio si è verificato in via Fiumicino San Mauro, nel territorio di Savignano sul Rubicone, di fatto a pochi passi da San Mauro Pascoli, in un capannone in cui si trovano adiacenti due ditte diverse dello stesso settore, la Castellani Srl e la Laboratorio Sammaurese. Sul posto si sono portate quattro squadre dei vigili del fuoco: due da Cesena, una squadra di volontari da Savignano e un'altra squadra da Rimini. Non risultano feriti o intossicati, ma gravi sono i danni al materiale presente all'interno del capannone, in particolare uno stock di suole da scarpe, oltre che ai macchinari.

Sul posto si sono portati i carabinieri della compagnia di Cesenatico, che, sulla scorta delle valutazioni dei tecnici dei vigili del fuoco, reputano che l'incendio sia da ascrivere ad un'origine accidentale, in particolare un corto circuito da un macchinario di una delle due ditte, in un orario in cui non c'erano produzioni in corso. 

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pauroso incendio nella notte: gomma brucia nelle fiamme in un suolificio

CesenaToday è in caricamento