Rogo in un'azienda agricola, fiamme alte in cielo: distrutti alcuni macchinari

Sul posto si sono portate numerose squadre dei vigili del fuoco, giunte da più località, per bloccare le fiamme che già si alzavano alte in cielo

Una struttura agricola è andata bruciata nel pomeriggio di giovedì, tra Savignano e Longiano. Il rogo è scoppiato intorno alle 16 in una rimessa agricola che si trova in via Gualdello, nella zona rurale di via Montilgallo, nei pressi di un'abitazione che non è rimasta coinvolta nell'incendio grazie al tempestivo intervento di spegnimento. Sul posto si sono portate numerose squadre dei vigili del fuoco, giunte da più località, per bloccare le fiamme che già si alzavano alte in cielo. Sono giunte 2 squadre da Forlì, 2 da Cesena e 2 da Rimini, per un totale di 24 uomoni. Presenti anche i carabinieri e la polizia municipale. Nel rogo, oltre all'alttrezzaia per circa 200 metri quadri di superficie, sarebbero andati distrutti alcuni macchinari agricoli ricoverati all'interno. Sotto la struttura sarebbe stato stipato anche del carburante. Al vaglio dei vigili del fuoco le cause dell'incendio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento