rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca Bagno di Romagna

Lingue di fuoco sulla vetta panoramica: mistero sulle cause del rogo

La segnalazione è pervenuta al 115 da due turisti verso le 10. Sono intervenuti i Vigili del Fuoco di San Piero in Bagno, il Corpo Forestale dello Stato e il Soccorso Alpino

LE INDAGINI - Sono in corso le indagini del Corpo Forestale per chiarire le cause del rogo. Gli investigatori, pur non escludendo l’origine dolosa, e ricordano "che è necessario anche in questi luoghi apparentemente liberi da rischi di incendio, per la quota e la scarsa presenza di vegetazione arbustiva, avere la massima precauzione. In altre occasioni, infatti, un banale fuoco di bivacco, per altro vietato nel Parco, o l’esplosione di petardi od altri giochi pirotecnici, anch’essi vietati nelle aree protette, hanno causato principi di incendio, in particolare vicino alle mete escursionistiche più conosciute". Il Corpo Forestale dello Stato, raccomanda quindi in generale "di non indulgere in questi luoghi a quelle che possono essere considerate banali piccole trasgressioni, ritenute innocue, come salutare le festività sui crinali del Parco, accendendo fuochi o utilizzando giochi pirotecnici".

foto 2 penna-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lingue di fuoco sulla vetta panoramica: mistero sulle cause del rogo

CesenaToday è in caricamento