Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca Sogliano al Rubicone

Ettari di bosco in fiamme sulle colline di Ponte Uso: pompieri in azione tutta la notte

La quantificazione del danno è ancora in corso, ma da una prima stima si parlerebbe di una ventina di ettari di bosco andati in fumo

Un grosso incendio si è sviluppato nella prima serata di sabatom intorno alle 19.30, nel bosco sulle colline di Ponte Uso, frazione di Sogliano. La colonna di fumo alzatasi in cielo era visibile fin da molto lontano, sia nel riminese che nel cesenate anche sul mare. I Vigili del fuoco hanno impiegato 7 squadre provenienti da tutta la provincia per fronteggiare l'incendio. Per coordinare le complesse operazioni è stato allestito anche un punto di comando avanzato. I pompieri intervenuti dalla sede centrale, dai distaccamenti di Cesena, Bagno di Romagna, Rocca San Casciano, Cesenatico e Savignano sul Rubicone hanno operato coordinati dal Direttore delle operazioni di spegnimento del comando di Bologna giunto in supporto, poi sostituito da un altro Dos da Ferrara.

Incendio sulle colline di Ponte Uso

L'intervento si concluderà nella tarda mattinata di domenica, con la squadra boschiva rimasta sul posto per le ultime operazioni di bonifica. La quantificazione del danno è ancora in corso, ma da una prima stima si parlerebbe di una ventina di ettari di bosco andati in fumo. Le fiamme hanno lambito anche la zona della discarica di Sogliano, dove verranno effettuati i controlli del caso. Fortunatamente i Vigili del fuoco non hanno ricevuto segnalazioni di persone intossicate o ferite, nè di danni a strutture abitate. Anche il vento, che sabato sera aveva dato una tregua, non ha accellerato più di tanto le operazioni di spegnimento.

I Vigili del fuoco stanno indagando per cercare di risalire alla causa dell'incendio: al momento non sono state ricevute segnalazioni di abbruciamenti o persone viste accendere ipotetiche micce, e quindi si escluderebbe l'incendio colposo, anche se potrebbe essersi trattato di un lancio di una sigaretta dal finestrino di un'auto di passaggio. Sabato sera è stata chiusa per sicurezza la strada provinciale 30 tra Ponte Uso e Vignola. Sul posto anche i Carabinieri forestali, la Polizia locale dell'Unione Rubicone mare e i volontari.

"Il rogo dorme ma ancora può riprendere, per questo sono sul posto circa 30 Vigili del fuoco, fra effettivi e volontari con diversi mezzi per monitorare la situazione e intervenire prontamente su eventuali riprese - ha scritto domenica pomeriggio sui suoi canali social il sindaco di Sogliano Quintino Sabattini - Se bruciano gli occhi a me e l’odore acre del fumo dai miei abiti e pelle non se ne va, figuriamoci a loro… Un immenso grazie a queste persone che, per lavoro o per missione o tutte e due, lavorano per la nostra sicurezza".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ettari di bosco in fiamme sulle colline di Ponte Uso: pompieri in azione tutta la notte

CesenaToday è in caricamento