rotate-mobile
Cronaca Centro  / Viale Europa

Inaugurati i nuovi e più ampi locali della Scuola di Moda Cesenate: coinvolge 100 ragazzi, tanti stranieri

Alla presenza del sindaco di Cesena, Enzo Lattuca e degli assessori Cristina Mazzoni e Carlo Verona, sono stati inaugurati i nuovi locali della Scuola di Moda Cesenate

Alla presenza del sindaco di Cesena, Enzo Lattuca e degli assessori Cristina Mazzoni e Carlo Verona, sono stati inaugurati i nuovi locali della Scuola di Moda Cesenate, in viale Europa 980. Una sede rinnovata, ampliata nelle metrature e situata in prossimità degli assi viari principali. Una collocazione all’altezza della proposta formativa che attualmente coinvolge 100 ragazzi e un corpo docente di 9 unità con al vertice la dinamica imprenditrice cesenate, Catia Lorenzini.

"Questa scuola è la rappresentazione di una realtà unica nel tessuto produttivo regionale; una struttura che annualmente prepara centinaia di giovani, introducendoli nei segreti delle produzioni sartoriali artigianali di qualità e dalla quale sono usciti affermati professionisti che operano all’interno degli uffici stile delle principali griffe di alta moda. Altra particolarità di questa impresa è quella di ospitare fra i suoi alunni un’alta percentuale di studenti stranieri. Un’avanguardia di giovani pronti a tornare nei paesi di origine ambasciatori della moda italiana".

Questa situazione ha destato l’interesse del Console Generale del Marocco che, affascinato dalla scuola e da Cesena, ha proposto un gemellaggio fra la città romagnola e una metropoli dello stato magrebino. All'inaugurazione erano presenti anche il presidente di CNA Cesena Val Savio, Federico Giovannetti e la responsabile di CNA Federmoda Forlì-Cesena, Laura Navacchia. “Ringrazio CNA - afferma la Lorenzini – per la costante vicinanza in tutte le fasi del percorso e il supporto nelle decisioni”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurati i nuovi e più ampi locali della Scuola di Moda Cesenate: coinvolge 100 ragazzi, tanti stranieri

CesenaToday è in caricamento