Inaugurata la nuova sede della Polizia Municipale: "Primo pezzo del rinnovato sistema di sicurezza cittadino"

Nel corso della cerimonia, al termine dell'inaugurazione, si è svolta la premiazione, con encomio del sindaco, del personale della Polizia Municipale che si è particolarmente distinto in attività di servizio

Inaugurata venerdì la nuova sede della Polizia Municipale di Cesena in via Natale Dell'Amore 19. Circa un centinaio di cittadini hanno partecipato ad un momento importante della comunità nell'occasione della  sistemazione definitiva del comando di vigilanza urbana che da decenni si trovava diviso in due sedi, in viale Bovio e in corso Cavour. Alla cerimonia, accanto alle donne e agli uomini della polizia Municipale e all’Amministrazione comunale, erano presenti le autorità civili, religiose, militari, fra cui i rappresentanti delle Polizie Municipali di altri Comuni del territorio.

A tagliare il nastro, insieme al sindaco Paolo Lucchi, è stato il presidente della Regione Emilia – Romagna Stefano Bonaccini. “La sicurezza delle comunità – ha sottolineato il presidente Bonaccini durante la cerimonia - si basa anche sul presidio del territorio e questa nuova sede per il Comando della Polizia municipale rappresenta una riposta che va in questa direzione. Nuovi locali e maggiori spazi significano anche dare maggiore confort a chi lavora e garantire di conseguenza una maggior efficacia nell’organizzazione del lavoro. Un tema, quello del presidio del territorio, che è fra quelli che la Giunta regionale ha posto fra le priorità del proprio mandato”.

"Il nuovo comando di Polizia Municipale che inauguriamo ufficialmente - ha rimarcato dal canto suo il primo cittadino - è il primo pezzo, fondamentale, del rinnovato sistema di sicurezza cittadino, che sarà composto anche dalla nuova Caserma dei Carabinieri, di cui è già stata posata la prima pietra e che verrà terminata nella primavera del 2019, e dal nuovo Commissariato di Polizia, per la realizzazione del quale sono già stati reperiti i 5,6 milioni di euro necessari e che è entrato nella fase di progettazione conclusiva, che terminerà entro la fine del 2018”.

Nel corso della cerimonia, al termine dell'inaugurazione, si è svolta la premiazione, con encomio del sindaco, del personale della Polizia Municipale che si è particolarmente distinto in attività di servizio. Il riconoscimento è stato assegnato all’assistente Giampiero Rondini e all’agente scelto Stefano Montani per un episodio verificatosi nell’ottobre scorso, quando sono riusciti a salvare un uomo che stava tentando di suicidarsi, e al sovrintendente Learco Bernabini e all’agente scelto Bruno Barbarossa che nell’agosto 2017, durante  un servizio di controllo di un parcheggio sotterraneo hanno soccorso una giovane con problemi di tossicodipendenza prossima al parto: gli agenti sono riusciti a convincere la ragazza e il suo compagno a farsi accompagnare in ospedale; dopo poche ore, la giovane ha partorito un bimbo in buona salute.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento