Gambettola, inaugurata la nuova rotatoria fra via Buozzi e via Matteotti

La realizzazione del progetto, redatto dallo studio dell’ingegner Leopoldo Raffoni, ha comportato un investimento di 30mila euro

Si è svolta sabato mattina l’inaugurazione della nuova rotatoria fra via Buozzi e via Matteotti. La realizzazione del progetto, redatto dallo studio dell’ingegner Leopoldo Raffoni, ha comportato un investimento di 30mila euro; i lavori sono stati eseguiti dalla ditta Mattei srl di Villa Verucchio. "Con la rotatoria fra via Buozzi e via Matteotti - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - aggiungiamo un altro tassello agli interventi di messa in sicurezza delle nostre strade e della viabilità comunale. I residenti della zona ci avevano manifestato la pericolosità dell’incrocio a causa dell’elevata velocità di percorrenza dei veicoli. Abbiamo così deciso di avviare una fase di sperimentazione che si è completata con la costruzione della rotatoria che abbiamo inaugurato".

Sulle tre vie che afferiscono alla rotonda sono state realizzate le isole spartitraffico con pavimentazione in cubetti di porfido e cordoli sormontabili, in via eccezionale, dai carri allegorici in occasione delle sfilate del carnevale. Inoltre, è stato realizzato un marciapiedi sul lato sud per permettere ai pedoni di transitare in sicurezza, protetti dal dislivello del marciapiedi. "Il progetto di messa in sicurezza di via Buozzi - conclude il sindaco - non si esaurisce con la realizzazione della rotatoria".

"Infatti, la Giunta ha approvato un progetto di massima elaborato dall’ingegner Raffoni, che prevede la realizzazione di una pista ciclopedonale per l’intero tratto di via Buozzi fino al parcheggio stazione, che si collegherà con quella in costruzione in viale Carducci - conclude Sanulli -. L’obiettivo è quello di realizzare un percorso in sicurezza per i tanti utilizzatori del treno, in particolare per i nostri studenti. Lo studio di fattibilità prevede anche l’ampliamento del parcheggio auto attiguo alla stazione (una ventina di posti in più) che sarà possibile realizzare grazie alle Ferrovie dello Stato, che metteranno a disposizione una nuova area adiacente a quella esistente".
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Cesena usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento