Inaugurazione ufficiale per Babbi, un unicum in Italia: "Un atto d'amore per Cesena"

ti. Ormai lo conoscono e apprezzano già da qualche settimana, ma quella che si svolgerà nei locali del Palazzo del Ridotto sarà una vera e propria festa cittadina

Sabato alle 18 Babbi Caffé si presenterà ufficialmente ai cesenati. Ormai lo conoscono e apprezzano già da qualche settimana, ma quella che si svolgerà nei locali del Palazzo del Ridotto sarà una vera e propria festa cittadina in cui Babbi ha voluto coinvolgere altre realtà del territorio di grande pregio. "A chi ci verrà a trovarci - spiega Gianni Babbi - offriremo una degustazione. Questo vuole essere un ringraziamento a tutti i cittadini di Cesena e dintorni per la pazienza e l'affetto che hanno dimostrato durante queste prime settimane di apertura del locale, nei confronti di una attività sicuramente importante ma nuova per tutti noi". 

L'inaugurazione avviene a settimane di distanza dall'apertura al fine di dare possibilità alla macchina operativa di entrare in funzione a pieno regime e calibrarsi sulla clientela per non deludere le aspettative. "Il Babbi Caffé - continua Gianni Babbi - è un'iniziativa realizzata con la stessa passione e lo stesso entusiasmo di sempre nella città che ha visto nascere nel 1952, con Attilio, Giulio e Valeria, l'Azienda Babbi e le sue produzioni. Il locale nasce con l'obiettivo di restare un unicum nel suo genere (sicuramente in Italia) e vuole essere prima di tutto un atto d'amore per la propria città, Cesena.

Un progetto che vede la volontà precisa di Babbi di inserire nel mondo del lavoro anche "ragazzi e ragazze giovani" insieme a qualche collaboratore esperto, guidati da un grande professionista cesenate del settore: Fabio Bolognesi, in arte "Bucci". Babbi, tra l'altro, non sarà un punto di vendita delle confezioni dolciarie prodotte, proprio per rinnovare il rispetto e l'attenzione ai rivenditori di prodotti dolciari della nostra città che, dopo il trasferimento dell'unità produttiva a Bertinoro, hanno promosso con successo i prodotti Babbi, ormai famosi oltre i confini nazionali. Non faremo concorrenza, faremo sistema, rete". Un ringraziamento speciale Gianni Babbi lo rivolge allo Studio Belliarch che ha progettato il locale, agli artigiani e alle aziende fornitrici, all'amministrazione comunale che ha reso possibile rendere il centro di Cesena ancor più occasione di incontro e di ritrovo per famiglie, bambini, giovani e meno giovani, e a tutti i collaboratori che da dietro le quinte aiutano a strappare un sorriso a ogni cliente che entra nel locale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento