Gambettola, viale Carducci ora è più sicuro: "La nostra città è più bella"

"Abbiamo inaugurato la prima parte - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - di uno degli interventi più rilevanti fra quelli che abbiamo programmato nel corso del nostro mandato amministrativo"

Alla presenza dell’assessore regionale Emma Petitti si è svolta l’inaugurazione dei lavori di riqualificazione del primo tratto di viale Carducci. I lavori, eseguiti dall’impresa Di Murro Francesco di Piedimonte San Germano (Frosinone), sono stati progettati dallo studio di architettura Laprimastanza di Montiano e hanno comportato un investimento 400.000 euro. "Abbiamo inaugurato la prima parte - dichiara il sindaco Roberto Sanulli - di uno degli interventi più rilevanti fra quelli che abbiamo programmato nel corso del nostro mandato amministrativo".

"Abbiamo riqualificato il primo tratto di viale Carducci, uno dei più importanti viali cittadini, frequentato da tanti gambettolesi, residenti, pendolari e studenti che, per ragioni di lavoro e di studio, quotidianamente si recano alla stazione ferroviaria - illustra il primo cittadino -. L’intervento di riqualificazione, che si raccorda puntualmente con i lavori della rotatoria realizzata in piazza Martiri d’Ungheria, rende più usabili gli spazi pedonali e migliora la sicurezza stradale con la realizzazione della pista ciclabile su entrambi i marciapiedi. Adesso viale Carducci è sicuramente più sicuro, più fruibile e contribuisce a rendere più bella la nostra città".

I lavori hanno interessato il tratto di viale Carducci compreso fra piazza Martiri d’Ungheria (zona stazione) e via Curiel (zona impianti sportivi). Sono stati riqualificati i marciapiedi con la posa di  betonella che individua l’area riservata ai pedoni ed un’altra, asfaltata, riservata invece ai ciclisti. Sono state sostituite alcune piante e realizzate aiuole, è stata completamente rifatta l’illuminazione pubblica con lampioni che illuminano contemporaneamente sia il marciapiedi che la carreggiata stradale. E’ stato rinnovato l’arredo urbano. La sede stradale verrà completamente asfaltata dopo l’estate, trascorso un congruo lasso di tempo per permettere l’assestamento della posa della nuova fognatura nera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Conclusi i lavori relativi al 1° tratto - conclude Sanulli - siamo pronti per avviare quelli relativi al 2° tratto; il progetto ricalca esattamente quello già realizzato e interesserà i marciapiedi fino  all’incrocio con via Matteotti. Già sul finire del 2018 abbiamo destinato ulteriori 400.000 euro per completare i lavori. E’ stata espletata la gara d’appalto che si è aggiudicata la ditta Spada Costruzioni srl di Palazzolo Acreide (Sr) con la quale stiamo perfezionando il contratto per avviare i lavori prima di Pasqua. E’ prevedibile che entro il prossimo autunno l’intero tratto di viale Carducci, compreso fra la stazione e il semaforo di via Matteotti, sia completamente riqualificato e la carreggiata completamente asfaltata. Un altro “pezzo” di Gambettola cambia volto, ma soprattutto migliora la fruibilità degli spazi e la sicurezza, che hanno contraddistinto le scelte che abbiamo fatto nel corso del mandato amministrativo".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento