menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In regione contagi mai così bassi da ottobre, e nel Cesenate si ferma la scia dei decessi

Sono 66 i nuovi contagi nell'area cesenate (40 sintomatici). Un calo considerevole se si considera che lunedì avevano sfiorato quota 100

Sono 66 i nuovi contagi nell'area cesenate (40 sintomatici). Un calo considerevole se si considera che lunedì avevano sfiorato quota 100. Ancora più evidente la tregua concessa dal virus nel Forlivese (38 casi). Una tendenza del resto che si registra in tutta la regione. Nel Cesenate anche la buona notizia che si arrestano i decessi. Tra i nuovi positivi 52 sono emersi attraverso l'attività di contact tracing, 3 dopo test sierologico, 1 dopo test pre-ricovero, e 10 dopo il manifestarsi dei sintomi. Intanto l'Ausl continua a monitorare la situazione del Cesena calcio ma al di là dell'isolamento dei calciatori positivi, non ci dovrebbe essere un intervento dell'autorità sanitaria, lasciando che il club prosegua l'attività nel rispetto dei protocolli della Lega calcio.

Nel Cesenate i guariti sono oltre 100, mentre la mappa dei contagi indica 5 casi a Bagno di Romagna, 34 a Cesena, 5 a Cesenatico, 2 a Gambettola, 7 a Longiano, 4 a Mercato Saraceno, 2 a Montiano, 1 a Roncofreddo, 1 a Sarsina, 2 a Savignano, 1 a Sogliano.

In Emilia Romagna

 in Emilia-Romagna si sono registrati 879 casi in più rispetto a lunedì, su un totale di 28.432 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore (a questi si aggiungono anche 294 test sierologici e 11.124 tamponi rapidi). Si tratta del numero di contagi più basso registrato in Emilia-Romagna dalla prima settimana di ottobre. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 3,1%.Prosegue l’attività di controllo e prevenzione: dei nuovi contagiati, 386 sono asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Complessivamente, tra i nuovi positivi 299 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone, 416 sono stati individuati all’interno di focolai già noti.

L’età media dei nuovi positivi di martedì è 42,4 anni. Sui 386 asintomatici, 260 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 27 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 6 con gli screening sierologici, 5 tramite i test pre-ricovero. Per 88 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 2.096 in più rispetto a lunedì e raggiungono quota 165.681.I casi attivi, cioè i malati effettivi, a martedì sono 45.312 (-1.289 rispetto a lunedì). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 42.938 (-1.275), il 94,8% del totale dei casi attivi. Purtroppo, si registrano 72 nuovi decessi, che aggiorna il totale dall'inizio dell'epidemia a 9.582. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 198 (-9 rispetto a lunedì), 2.176 quelli negli altri reparti Covid (-5).

Vaccini

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, che in questa prima fase riguarda il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani: il conteggio progressivo delle somministrazioni effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid. Con la nuova versione aggiornata è possibile sapere anche quante sono le seconde dosi somministrate. Alle ore 15 sono state somministrate complessivamente 212.990 dosi, di cui 5.706 martedì; sul totale, 81.438 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale e sono perciò immunizzate. Si ricorda che, alla luce delle nuove forniture di dosi di Moderna e Pfizer-Biontech,previste in Emilia-Romagna per questa settimana, anche per i prossimi giorni proseguiranno in via prioritaria i richiami, con la somministrazione della seconda dose a chi ha ricevuto la prima, e ai degenti delle Cra.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento