rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
Cronaca

In partenza online un nuovo corso gratuito per colf e badanti: tutte le informazioni

Un'opportunità formativa per chi già fa questa professione ma anche per chi vuole specializzarsi per meglio collocarsi sul mercato del lavoro

E' in partenza il nuovo corso Colf-Badanti gratuito organizzato da Agsg ed Ebin Colf in collaborazione al Consorzio Solidarietà Sociale Forlì-Cesena; un'opportunità formativa per chi già fa questa professione ma anche per chi vuole specializzarsi per meglio collocarsi sul mercato del lavoro. Le lezioni si terranno il martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 dall'8 marzo al 7 aprile per quanto riguarda il modulo generico e dal 21 aprile al 10 maggio per quanto concerne il modulo specialistico per badanti. Il corso si svolgerà online sulla piattaforma Zoom. Per quanto riguarda i requisiti è necessario avere una buona conoscenza della lingua italiana ed essere in regola con i documenti (se si è cittadini non dell'unione europea).

 Il corso è diviso in due parti per un totale di 64 ore. Il modulo generico (40 ore) riguarda la funzione di colf, gestione e cura dell'ambiente domestico (pulizie quotidiane, lavaggio e stiro degli indumenti, preparazione pasti, gestione piante e animali domestici, utilizzo degli elettrodomestici, contratto collettivo colf e badanti, con diritti e doveri lezione fatta da sindacalista). Modulo specialistico (24 ore e solo per chi ha frequentato almeno l’80% del modulo generico), con lezioni tenute da Oss, si concentra sulla figura della badante (attività di cura e compagnia a persone anziane/disabili, somministrazione dei pasti e dei medicinali e accompagnamento).

Alla fine del corso sarà possibile accedere alla certificazione delle competenze se si hanno i requisiti: aver partecipato negli ultimi 36 mesi ad un corso di formazione (modulo generico+specialistico). aver maturato un’esperienza lavorativa, con regolare contratto di assunzione, di almeno 12 mesi (anche non continuativi) negli ultimi 36 mesi nel campo dell'assistenza familiare domestica (dimostrabile tramite estratti contributivi Inps); possesso di regolare permesso di soggiorno (per non comunitari), assenza di condanne penali passate in giudicato e di carichi penali pendenti (autocertificazione). Per tutte le informazioni e per le iscrizioni è possibile contattare il Consorzio Solidarietà Sociale scrivendo una mail all'indirizzo cssbadanti@gmail.com o visitando il sito www.cssforli.it nella sezione news.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In partenza online un nuovo corso gratuito per colf e badanti: tutte le informazioni

CesenaToday è in caricamento