In migliaia senza telefono e internet, interviene l'Agcom: "Intanto ripristinare il servizio"

Dopo aver sollecitato l’intervento dell’AGCOM e del Ministero dello Sviluppo Economico lo fa sapere il deputato forlivese Marco Di Maio, che si è interessato alla vicenda

"L’Autorità per le garanzie ha diffuso un documento a firma del Presidente Angelo Marcello Cardani con il quale intima alle società coinvolte 'di porre in essere, congiuntamente, ogni attività necessaria a ripristinare l'erogazione del servizio nei confronti degli utenti di Digitel e degli utenti portati, al fine di evitare comportamenti lesivi dei diritti di tali utenti'": dopo aver sollecitato l’intervento dell’AGCOM e del Ministero dello Sviluppo Economico lo fa sapere il deputato forlivese Marco Di Maio, che si è interessato alla vicenda che sta creando grosse difficoltà a migliaia di aziende e privati in tutta la Romagna.

Digitel era anche fornitore della compagnia telefonica forlivese Zal, molti dei cui clienti sono senza servizi di telefono e connessione dati ad internet ormai da cinque giorni. Nel documento, disponibile sul sito di AgCom, si invita Digitel a “fornire immediatamente ai propri clienti, nei modi più appropriati e con congruo anticipo, un'adeguata informazione sulle modalità con le quali gli stessi possono migrare verso altro operatore”.

“Non potevamo restare inermi dinanzi alle notevoli difficoltà che le imprese e i singoli cittadini stavano attraversando negli ultimi giorni - commenta il parlamentare romagnolo -, a causa di un conflitto tra due aziende private che li vedeva soltanto come parte lesa. Speriamo che si passi prontamente ai fatti e che i servizi tornino quanto prima ad essere erogati".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento