In manette coppietta dello spaccio di eroina

L'acquirente della droga è stato segnalato alla Prefettura, per i provvedimenti conseguenti relativi ai tossicodipendenti, mentre i due spacciatori sono stati arrestati

In un'attività per la repressione dello spaccio di stupefacenti, i carabinieri di Cesena hanno posto in manette una coppia, un uomo di 47 anni di Bagno di Romagna e una donna di 43 anni, residente a Cesena. L'arresto è scattato mercoledì sera subito dopo una cessione di droga, in un'area di sosta nei pressi dello svincolo autostradale di Cesena Nord, a Pievesestina. I due soggetti dopo aver caricato una terza persona, trentenne cesenate, gli hanno ceduto circa un grammo di eroina.

L'acquirente della droga è stato segnalato alla Prefettura, per i provvedimenti conseguenti relativi ai tossicodipendenti, mentre i due spacciatori sono stati arrestati in quanto avevano 8 grammi di eroina lui e 9 grammi lei. In totale sono stati sequestrati una ventina di grammi di eroina e l'armamentario, come i bilancini di precisione, trovati nelle perquisizioni domestiche. Dopo la convalida dell'arresto, entrambi sono stati condannati a 8 mesi di carcere per direttissima, il 47enne con l'obbligo di firma.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

Torna su
CesenaToday è in caricamento