In giro a piedi o in auto violando il decreto anti-coronavirus, sei denunciati

Nella giornata di mercoledì ben 6 le persone denunciate dagli uomini dell'Arma, per spostamenti non giustificati

Proseguono serrati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, sul rispetto delle misure anti-coronavirus disposte dal Governo. Nella giornata di mercoledì ben 6 le persone denunciate dagli uomini dell'Arma, tra questi un filippino di 22 anni residente a Cesena, intercettato a piedi in via Tosi a San Mauro. Il giovane ha semplicemente riferito di aver trascorso la notte a casa della compagna, senza avere quindi nessuna giustificazione per stare fuori dalla propria abitazione.

'Pizzicati' anche 5 cittadini albanesi, controllati dai carabinieri tra Gatteo e San Mauro, a bordo delle proprie auto stavano percorrendo via della cooperazione, ma non hanno fornito alcuna giustificazione valida, tra quelle ricomprese nel decreto del governo, per spostarsi. Avevano semplicemente trascorso la serata a casa di un conoscente. I controlli proseguiranno con almeno 12 pattuglie a setacciare il territorio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Dopo l'influencer al Grande Fratello Vip una cesenate a Uomini e Donne: "Voglio conquistare il tronista"

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento