Cronaca

In giro a piedi o in auto violando il decreto anti-coronavirus, sei denunciati

Nella giornata di mercoledì ben 6 le persone denunciate dagli uomini dell'Arma, per spostamenti non giustificati

Proseguono serrati i controlli dei Carabinieri della Compagnia di Cesenatico, sul rispetto delle misure anti-coronavirus disposte dal Governo. Nella giornata di mercoledì ben 6 le persone denunciate dagli uomini dell'Arma, tra questi un filippino di 22 anni residente a Cesena, intercettato a piedi in via Tosi a San Mauro. Il giovane ha semplicemente riferito di aver trascorso la notte a casa della compagna, senza avere quindi nessuna giustificazione per stare fuori dalla propria abitazione.

'Pizzicati' anche 5 cittadini albanesi, controllati dai carabinieri tra Gatteo e San Mauro, a bordo delle proprie auto stavano percorrendo via della cooperazione, ma non hanno fornito alcuna giustificazione valida, tra quelle ricomprese nel decreto del governo, per spostarsi. Avevano semplicemente trascorso la serata a casa di un conoscente. I controlli proseguiranno con almeno 12 pattuglie a setacciare il territorio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In giro a piedi o in auto violando il decreto anti-coronavirus, sei denunciati

CesenaToday è in caricamento