Cronaca Savignano sul Rubicone

In cielo una colonna di fumo, nel retro del capannone brucia rifiuti dell'azienda: denunciato

Un gesto di inciviltà che è stato intercettato e sanzionato grazie al pronto intervento della Polizia locale Unione Rubicone e Mare

Un gesto di inciviltà che è stato intercettato e sanzionato grazie al pronto intervento della Polizia locale Unione Rubicone e Mare. Lo scorso 13 agosto, erano circa le 19, quando gli agenti della polizia locale dell'Unione Rubicone e mare hanno visto dalla loro sede di Gatteo una colonna di fumo nero innalzarsi in direzione di Savignano.

Una pattuglia si è subito portata verso il luogo da cui si sviluppava il fumo, individuato in un podere. Subito è stato chiesto l'intervento dei vigili del fuoco, che in pochi minuti hanno raggiunto il posto con una squadra dalla sezione di Cesena. Spento il rogo, appiccato sul retro di un capannone, si è appurato che tra ramaglie varie erano stati bruciati anche rifiuti plastici prodotti nell'azienda agricola, il cui titolare - un uomo di 67 anni -  è stato denunciato per il reato di illecito smaltimento di rifiuti speciali e getto pericoloso di cose.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In cielo una colonna di fumo, nel retro del capannone brucia rifiuti dell'azienda: denunciato

CesenaToday è in caricamento