In casa con la famiglia, la sua stanza aveva droga nascosta ovunque: arrestato a 19 anni

La sua camera da letto, nella casa in cui vive con la famiglia, era di fatto un deposito dello spaccio, con sostanze stupefacenti nascoste in ogni angolo, così come l'armamentario tipico della droga

La sua camera da letto, nella casa in cui vive con la famiglia, era di fatto un deposito dello spaccio, con sostanze stupefacenti nascoste in ogni angolo, così come l'armamentario tipico della droga. La perquisizione domiciliare è quindi terminata con l'arresto del giovane occupante di quella camera, un 19enne cesenate di “buona famiglia”. Il controllo della volante della Polizia è scattato in una zona centrale della città, sabato sera. Gli agenti del Commissariato si sono focalizzati sul 19enne e hanno deciso di effettuare anche una perquisizione domiciliare. 

Il controllo ha dato i suoi frutti: gli operatori scovano in un cassetto della scrivania del cellophane per il confezionamento delle dosi e circa 4 grammi di marijuana. Il controllo prosegue e in una scatola metallica spuntano altri 20 grammi di marijuana. Altro cassetto, altra droga: 55 grammi di hashish. La droga era pure nell'armadio, nella tasca di una felpa, un involucro di 10 grammi di marijuana. Alla fine in un cassetto sono stati trovati anche un bilancino di precisione, un taglierino e un coltello intriso di sostanza stupefacente. Con quasi un etto di droga e gli strumenti classici dello spaccio, è scattato l'arresto per detenzione di stupefacenti a fini di spaccio. Lunedì mattina l'arresto è stato convalidato in attesa della celebrazione del processo a carico del 19enne, che fino ad ora risultava incensurato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bonaccini: "La regione torna 'gialla' da domenica. No al coprifuoco natalizio"

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Positivo al tampone e in attesa dell'esito, trovato cadavere in casa

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Coronavirus, tornano a salire i contagi nel Cesenate. E si piangono altre vittime

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

Torna su
CesenaToday è in caricamento