menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"In 5 abbiamo comprato la stessa auto sparita nel nulla": possibile truffa da 100mila euro

A denunciare la situazione è stato un cesenate, di professione personal trainer. In un post su Facebook, Simone Giorgini lancia un appello agli altri truffati

In cinque avrebbero comprato la stessa auto dallo stesso rivenditore, finendo tutti truffati, per importi che si aggirano sui 15-20mila euro a testa. E’ bastato un annuncio su internet per la cessione di un’auto usata, i locali di un autosalone evidentemente utilizzato per la messinscena e un raggiro che può sfiorare i 100mila euro di valore è stato messo a segno. A denunciare la situazione è stato un cesenate, di professione personal trainer. In un post su Facebook, Simone Giorgini lancia un appello agli altri truffati, per riuscire ad individuarli e mettere assieme così tutte le possibili informazioni per reperire il truffatore.

Scrive Giorgini: “Siamo in 5 ad aver comprato la stessa macchina ed ovviamente non è mai arrivata a nessuno di noi cinque: chi ha pagato 17.500 euro, chi ha pagato 18.500. Fino ad ora ho trovato tre acquirenti incrociando dei dati su internet, ora stiamo cercando gli altri due ragazzi truffati come noi per l'acquisto di quest’auto a Udine”. L’auto che ha attirato nel tranello le cinque persone è un’Audi A4. Giorgini spiega di aver regolarmente denunciato la truffa. Non si tratta di un acquisto online: a quanto pare l’acquirente si è recato ad Udine presso il rivenditore (non un privato), di aver provato la vettura e di aver firmato un regolare contratto. Ma dopo aver pagato l’importo concordato, venditore e auto sono “svaniti” nel nulla. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento