Importante donazione del Lions alla Neurologia del Bufalini

Importante donazione da parte del Lions Club Cesena all’Azienda Usl di Cesena. L’associazione di volontariato ha destinato all’Azienda Sanitaria cesenate 8.373 euro

Importante donazione da parte del Lions Club Cesena all’Azienda Usl di Cesena. L’associazione di volontariato ha destinato all’Azienda Sanitaria cesenate 8.373 euro, che serviranno a implementare progetti destinati al potenziamento dei percorsi diagnostici e terapeutici rivolti ai pazienti con demenza attivati dall’equipe di Neurologia dell’ospedale Bufalini. La donazione è avvenuta giovedì mattina.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Erano presenti il l past president del Lions Club di Cesena Alessandro Malossi, l’attuale vice presidente della stessa associazione Luca Porfiri, il Direttore Direzione Medica di Presidio Ospedaliero Virna Valmori, il nuovo direttore dell’unità operativa di Neurologia Maria Grazia Passarin e la responsabile dell’ambulatorio dedicato ai disturbi cognitivi Susanna Malagù.

“La demenza – spiega la dottoressa Maria Grazia Passarin, direttore dell’unità operativa di Neurologia –  è una malattia del cervello che comporta una compromissione delle funzioni cognitive, quali la memoria, il ragionamento, il linguaggio, la capacità di orientarsi, di svolgere compiti molto complessi, tale da pregiudicare la possibilità di una vita autonoma. Ai sintomi che riguardano le funzioni cognitive si accompagnano quasi sempre alterazioni della personalità e del comportamento che variano da paziente a paziente. Qualche anno fa una nota rivista internazionale di neurologia pubblicò uno studio di Neuropsicologia suggerendo che la progressione verso la malattia di Alzheimer è predetta da test sia della memoria episodica sia della funzione esecutiva. L’esecuzione di questi test neuropsicologici ai nostri pazienti permette  non solo un inquadramento diagnostico più preciso, ma anche la selezione a trattamenti personalizzati che possono essere efficaci nel ritardare la progressione della malattia”.

L’Azienda Usl di Cesena e l’unità operativa di Neurologia a nome di tutti i pazienti che ne beneficeranno hanno ringraziato il Lions Club Cesena per la generosa donazione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento