Cronaca Savignano sul Rubicone

Impegno civile volontario, rispondono all'appello 49 ragazzi: 'Attiva giovani' parte il 6 giugno

Grande successo per Attivagiovani, la proposta di impegno civile volontario dell’Unione Rubicone e mare rivolta ai giovani del territorio

Grande successo per Attivagiovani, la proposta di impegno civile volontario dell’Unione Rubicone e mare rivolta ai giovani del territorio. Il progetto, lanciato nei Comuni di San Mauro Pascoli, Savignano sul Rubicone e Gatteo lo scorso 18 marzo ha riscosso l’adesione di ben 11 soggetti gestori che hanno aperto i loro centri estivi alla possibilità per i ragazzi di fare un’esperienza estiva di cittadinanza attiva e volontariato.

I giovani dal canto loro hanno risposto con entusiasmo, arrivando a coprire 79 turni di servizio, ognuno dei quali di 4 ore per 20 ore a settimana. Nel dettaglio hanno accolto la "chiamata" 49 adolescenti di cui 22 residenti a Savignano, 18 a San Mauro Pascoli e 9 a Gatteo. Alcuni di loro hanno dato la disponibilità a coprire più di un turno. Si sono invece candidate per l’erogazione dei buoni destinati ai volontari (100 euro ciascuno per acquisto libri e materiali di cartoleria) tre cartolibrerie presenti nei Comuni aderenti al progetto. Si tratta delle cartolibrerie Eta Beta di Gori Silvia di San Mauro Pascoli, Fabbri di Balducci Maurizio e Galassi Silvia di Savignano sul Rubicone.

Assistenza all’organizzazione di eventi estivi, a progetti educativi o di cooperazione sociale sul territorio sono gli ambiti in cui i ragazzi sperimenteranno il volontariato locale. L’iniziativa si rivolge a giovani tra i 16 e i 18 anni con l’intento di valorizzare la loro partecipazione alla vita della comunità locale facendo brevi esperienze presso le associazioni, le cooperative, le fondazioni e le imprese. I turni inizieranno lunedì 6 giugno e proseguiranno fino al 10 settembre. A fronte del loro servizio, i volontari riceveranno un bonus dall’Unione Rubicone e Mare da utilizzare come titolo di acquisto per libri, materiale scolastico o di cancelleria presso le cartolibrerie convenzionate.

“Il successo di Attivagiovani conferma che le buone idee sono vincenti con i nostri ragazzi – afferma il Presidente dell’Unione Rubicone e Mare Filippo Giovannini -. Sono felice di questa bella risposta e colgo l’occasione per ringraziare gli uffici dell’Unione, che lavorano con passione e preparazione”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impegno civile volontario, rispondono all'appello 49 ragazzi: 'Attiva giovani' parte il 6 giugno
CesenaToday è in caricamento