menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Teatro di Cesenatico non si ferma: auguri degli artisti e lavori

L’investimento previsto è di circa 90mila euro e si è deciso di intervenire sulle strumentazioni tecniche direttamente connesse alla realizzazione degli spettacoli

Un video per fare gli auguri a tutta la città da parte dell’anima artistica di Cesenatico, un video per tenere vivo il Teatro Comunale e avere uno sguardo sul futuro, sperando in una ripartenza. Ecco il progetto dell’amministrazione comunale che ha coinvolto tanti artisti di Cesenatico che sono tornati almeno in senso figurato sul palco con la presentazione di Alberto Antolini e un saluto del Ssndaco Matteo Gozzoli. La cultura è un’anima importante di Cesenatico e in questi mesi di stop forzato l’Amministrazione ha continuato a lavorare per farsi trovare pronta sia con il dialogo costante con gli artisti e sia con interventi strutturali al Teatro che diventerà ancora più all’avanguardia e proiettato al futuro. Le economie di questi mesi sono state utilizzate come investimento per avere un teatro ancora più bello nei prossimi mesi. 

Il video

Il contributo video sarà diffuso giovedì alle 10, ultimo dell’anno, sui canali social del Comune di Cesenatico e sulla pagina Facebook del Teatro Comunale. Oltre ad Antolini e al sindaco Gozzoli, vi hanno preso parte Patrizio Fariselli, Stefano Fariselli, Christian Capiozzo, Thomas Cavuoto, Karsten Braghittoni, Roberto Mercadini, Marzio Zoffoli, Monica Poletti, gli allievi della Scuola di Musica Italo Caimmi, Associazione Culturale Ndo di Ivan Boschi, la Scuola di Danza Spazio Corpo, la Scuola di Danza Dance Dream e la Scuola di Danza RetròPalco. 

I lavori al teatro

L’investimento previsto è di circa 90mila euro e si è deciso di intervenire sulle strumentazioni tecniche direttamente connesse alla realizzazione degli spettacoli: fari, luci e apparecchiature audio e video. In questa fase poi si è anche pensato a implementare gli strumenti elettronici e informatici utili per realizzare dirette streaming e post produzione destinata a contenuti pensati per il web e i social network. I lavori inoltre riguarderanno il miglioramento e la sistemazione delle sedute in platea con anche interventi mirati su decorazioni e tinteggiature. Già lo scorso anno l’amministrazione era intervenuta per circa 60mila euro con la sostituzione dell’impianto di refrigerazione del teatro visto che non risultava più efficace efficace e non rispondente ai nuovi criteri di risparmio energetico.

"Il Settore della Cultura è stato uno dei più colpiti sia durante la prima ondata che in questa seconda e abbiamo ritenuto importante realizzare questo video con gli artisti di Cesenatico per coinvolgerli in un augurio per un 2021 che ci permetta di tornare sul palco e in platea - afferma Gozzoli -. Il Teatro è sì un edifico “fisico” centrale della città ma anche un luogo simbolico che va tenuto sempre vivo".

"Il Teatro è una parte fondante della tradizione artistica a culturale della città e proprio per questo riteniamo sia necessario tenerlo vivo con questo tipo di contributi e iniziative - chiosa Pedulli -. Gli interventi che abbiamo scelto di mettere in campo guardano a entrambe le dimensioni a cui ormai sono chiamati gli eventi dal vivo. Gli spettacoli in presenza con il miglioramento della platea e delle decorazioni, e le performance da vivere “a distanza” con l’implementazione delle dotazioni per realizzare dirette streaming ed eventi sul web e sui social".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento