menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il sindaco fa chiarezza: "Alberi abbattuti in città perché a rischio crollo"

"Sono i tecnici che ci informano dello stato di salute degli alberi, gli abbattimenti sono motivati da ragioni scientifiche"

Il dialogo del sindaco in diretta con i cittadini sull'emergenza Coronavirus, è stata l'occasione per fare chiarezza sul tema del taglio degli alberi in città. In particolare è arrivata una domanda sull'abbattimento di un tiglio in viale Mazzoni: "Non mi sottraggo alla domanda - ha risposto Lattuca - l'abbattimento è motivato da ragioni scientifiche. Sono i tecnici che ci informano sullo stato di salute degli alberi, e quello era malato, addirittura a rischio crollo". Il sindaco ha anche sottolineato che "non ci sono richieste da parte di privati per l'installazione di antenne 5G in città".

Lattuca in mattinata è stato ospite di Fuori Tg su Rai3, dove ha parlato del Comune di Cesena come uno dei primi a scommettere sullo smart working, modalità di lavoro diventata una necessità in questa fase di emergenza sanitaria. "Per lo smart working è necessario un elevato quoziente di digitalizzazione dei procedimenti e di organizzazione del lavoro. Essere partiti per primi ci ha aiutato in questo periodo di emergenza".

Sui buoni spesa: "Già dal 2018 avevamo utilizzato uno strumento di accredito sulla tessera sanitaria delle persone, in questo momento si è rivelato fondamentale perché non rende necessario lo spostamento delle persone".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento