menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Il ruolo dello sport per tutti per le pari opportunità", laboratori contro la violenza

Il primo laboratorio, in programma per martedì dalle 19.30 alle 21.00 alla palestra Judo Clud 1964 (via Natale dell’amore, 17), è dedicato alla “Conoscenza della legislazione”. A parlarne sarà l’avvocato Stefania Martino.

Uisp regionale e territoriale Forlì-Cesena e Associazione Judo kodokan promuovono laboratori gratuiti per offrire a donne e ragazze gli strumenti per difendersi dalla violenza. I laboratori, rivolti a donne e uomini di tutte le età, vogliono insegnare a riconoscere le situazioni di pericolo, conoscere e gestire le reazioni fisiche ed emotive che possono scatenarsi in caso di aggressione con qualche accorgimento pratico su come sfuggirvi o difendersi. L’obiettivo è creare opportunità e occasioni per favorire processi di autoconsapevolezza, momenti di riflessione sul corpo e sul movimento, intesi come autentiche medicine per rimettersi in moto, per acquisire consapevolezza della propria unicità e del proprio valore.
 
Il primo laboratorio, in programma per martedì 24 ottobre dalle 19.30 alle 21.00 alla palestra Judo Clud 1964 (via Natale dell’amore, 17), è dedicato alla “Conoscenza della legislazione”. A parlarne sarà l’avvocato Stefania Martino.
 
“Il corpo delle donne è un campo di battaglia - ha ricordato Emma Bonino durante la trasmissione Rai “Vieni via con me” - Dal ratto delle Sabine, fino ai nostri giorni, l’elenco delle cose che passano sul corpo delle donne è un rosario poco “mariano” di corpi violati e malmenati, di donne mortificate e penalizzate perché troppo belle o troppo brutte, troppo vestite o troppo svestite, troppo stupide o troppo intelligenti”.
 
I laboratori rientrano nel progetto “Per riconoscersi e relazionarsi nella differenza” che ha ottenuto il finanziamento della Regione Emilia Romagna. Gli incontri sono gratuiti ed aperti a tutti e si svolgeranno nella Palestra Judo Clud 1964 (via Natale dell’amore, 17) con prove pratiche e lezioni teoriche. Per partecipare inviare una mail a forlicesena@uisp.it oppure presentarsi direttamente in palestra.

 
Gli incontri successivi sono in programma per giovedì 26 ottobre con “Ottimizzare le reazioni spontanee. Il corpo come arma”, martedì 31 ottobre con “Linguaggio verbale e non verbale del corpo. La negoziazione” e giovedì 2 novembre con “Consapevolezza corporea”. Ancora da definire altre due date in cui si tratteranno “Le tecniche del corpo”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Mare e terra in un piatto gustoso: la seppia coi piselli

Ristrutturare

Muri portanti: cosa c'è da sapere prima di modificarli

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento