Lunedì, 18 Ottobre 2021
Cronaca

Il presepe vivente di Villachiaviche diventa un film che andrà in onda anche su Youtube

Avendo fatto firmare ai genitori la liberatoria, la sceneggiatura verrà inserita sul canale Youtube della parrocchia, dopo la presentazione ufficiale

“Che fare quest’anno?”. Questa la domanda che il parroco di Villachiaviche, don Daniele, si faceva riguardo al Presepe Vivente, appuntamento tradizionale molto sentito per la comunità, sia per le famiglie sia per gli adulti. Racconta don Daniele: “Quando sono arrivato, si faceva alle 15 del giorno di Natale e diverse famiglie per non correre al pranzo di Natale, preferivano disertare. Allora per rimediare lo spostai alle 17.30 del giorno di Santo Stefano, ottenendo una maggior partecipazione, tanto la chiesa talvolta non era sufficiente a contenere tutti e la gente doveva salire in massa anche sulla cantoria; ogni anno veniva anche il Vescovo Douglas".

Che fare quest’anno? Gettare la spugna? "No - esclama il sacerdote -. Come non ho fatto nemmeno nell’estate e ultimamente, sempre seguendo le regole. Certo, più facile non fare nulla e lasciare le cose al loro corso, ma non mi sentirei a posto nella coscienza: mesi di lontananza dalla comunità sono disastrosi, e non bisogna perdere quel poco che c’è rimasto. No, forse qui a Villachiaviche siamo anche più fortunati che altrove, per la partecipazione a tutte le attività e a Messa. Per cui ho lanciato la proposta ai catechisti e alle famiglie: realizziamo quest’anno un film? Così da poter girare le scene con le debite distanze, senza creare assembramenti sul palco e tra i bambini. Gran parte dei bambini del catechismo ha accolto la proposta e abbiamo già iniziato a girare l’opera. Il copione è stato realizzato, con materiale anche riciclato dagli scorsi anni, dalla regista-catechista Roberta di Pasqua a cui ho affidato l’incarico".

"E così - racconta - abbiamo creato 14 scene, riprese in parrocchia, sia dentro sia fuori dagli ambienti, con la curiosità di genitori che attendevano la fine del catechismo. Circa un centinaio tra attori e comparse e aiuti vari, recitanti parti scelte e dialoghi non banali. Per non parlare della corale parrocchiale che ha accettato di registrare alcuni canti, inseriti nella pellicola. Avendo fatto firmare ai genitori la liberatoria, la sceneggiatura verrà inserita sul canale Youtube della parrocchia, dopo la presentazione ufficiale con la prima visione in chiesa, secondo i posti prescritti, per soli bambini e genitori nel pomeriggio del 26 dicembre alle 17.30, e per gli altri parrocchiani nel pomeriggio di domenica 27 dicembre sempre alle 17.30. Il film inizia con un flash back sorprendente e accattivante. Un’opera che voglio resti come ricordo di questo tempo così difficile”. Per la visione del presepe è possibile linkarsi a questo indirizzo: https://www.youtube.com/watch?v=oC5kWXq_v3I&feature=youtu.be

Nella foto i personaggi Giuseppe e Maria: Alessandro Cavallucci (terza media) e Giorgia Porcino (terza media)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il presepe vivente di Villachiaviche diventa un film che andrà in onda anche su Youtube

CesenaToday è in caricamento