Cronaca

Il Popolo della Famiglia: "Servono tamponi a tappeto e una mascherina per tutti"

"Il Popolo della Famiglia di Cesena chiede di sapere perché non si proceda a tappeto con l'esame del tampone oro-faringeo"

"Un tema importante che viene ripreso dalle varie piattaforme TV, Whatsapp, Facebook. e del tutto trasversale ma che, pare, non venga affrontato in modo sistematico, è quello della mancanza dei tamponi per verificare se una persona è affetto da Covid-19. Ma se non si sa se una persona è infetta, come aiutarla? Come preservarla dagli altri mettendola in quarantena, così da prevenire contagi e morti?". Lo dichiara il Popolo della Famiglia cesenate.

"Il Popolo della Famiglia di Cesena chiede di sapere perché non si proceda a tappeto con l'esame del tampone oro-faringeo. Sarebbe la forma più semplice di isolare e aiutare chi ha effettivamente contratto il virus e permetterebbe ai sani di riprendere la vita quotidiana normale, anche se servirebbe un secondo tampone a distanza di tre giorni dal primo per evitare i falsi negativi. Il tampone in sé costa circa 1 euro (cotton fioc e bagno di gel), 15-30 euro laboratorio compreso. E' il metodo usato in Corea del Sud e ha funzionato. L'hanno chiesto diversi governatori (Veneto, Toscana, ER, ...) ma la risposta è stata che bisogna ascoltare le indicazioni diverse dell'istituto superiore di sanità, perché farlo è costoso e difficile". 

"Se alla possibilità di un tampone per tutti potessimo aggiungere quello di poter utilizzare tutti un’adeguata mascherina, crediamo che gran parte dei problemi delle persone comuni potrebbero essere risolte. Ma dove sono le mascherine? Possibile che a distanza di ormai 2 mesi in Emilia Romagna e in Italia non ci si sia organizzati per la loro produzione?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Popolo della Famiglia: "Servono tamponi a tappeto e una mascherina per tutti"

CesenaToday è in caricamento