Il parco nazionale delle Foreste Casentinesi a Geo & Geo in una puntata dedicata a Francesco

Sarà un'occasione per tracciare le principali differenze tra le due tradizioni religiose del Parco, quella di Camaldoli e quella della Verna, nel loro diverso e particolarissimo approccio alla natura

Il parco nazionale Foreste casentinesi, monte Falterona e Campigna, Luca Santini, sarà ospite martedì della trasmissione Geo & geo, in onda su Rai 3 alle 17 alle 18, 25, per parlare di una delle perle dell'area protetta, La Verna. Sarà un'occasione per tracciare le principali differenze tra le due tradizioni religiose del Parco, quella di Camaldoli e quella della Verna, nel loro diverso e particolarissimo approccio alla natura. Compito ingrato attende il conduttore, Emanuele Biggi, al quale spetta condensare nei ristretti tempi televisivi una lunghissima tradizione in rapporto con tutte le sfide della modernità: la bioedilizia, la selvicoltura "sostenibile", il rapporto corretto dell'uomo con la natura e gli animali...

Il tutto non prescindendo dalla bellissima enciclica del Papa che, al nome del Poverello di Assisi, ha voluto improntare il suo magistero. Non a caso ha voluto aprire la "Laudato si'", citando il "Cantico di frate sole" ("delle creature"). In trasmissione sarà anche possibile osservare un antico erbario di Camaldoli (1600) oggi custodito presso la biblioteca Rilli-Vettori, nel castello dei conti Guidi di Poppi. Inoltre verranno presentate immagini aeree del coloratissimo fall foliage nel cuore naturale del Parco, la Lama, e altre, recentissime e inedite, dei fulcri religiosi del Parco, eremo e monastero di Camaldoli e santuario della Verna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento