rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Il mondo cesenate delle moto è in lutto, addio all'ex pilota professionista Gianfranco Domeniconi

Grande appassionato di motori ed ex pilota motociclistico professionista, animò le cronache sportive negli anni '60 e '70. E' morto nella clinica San Lorenzino, era stato contagiato dal Covid

Il mondo dei motori cesenate è in lutto per la morte di Gianfranco Domeniconi, grande appassionato di motori ed ex pilota motociclistico professionista, animò le cronache sportive negli anni '60 e '70 in sella a bellissime moto d'altri tempi. In tanti lo ricordano con affetto tra cui il Panathlon Club Cesena, di cui era stato socio. Si è spento all'alba dei 78 anni nella clinica "San Lorenzino", contagiato dal Covid ma già gravato da altre patologie.

Gianfranco Domeniconi è stato da sempre amico e sostenitore del Moto Club “Paolo Tordi” nato nel novembre del 1976, sulla struttura dell’esistente Moto Club “Malatestiano” (fondato nel lontano 1945), per onorare la memoria del forte pilota cesenate, la cui tragica scomparsa avvenne il 16 Maggio 1976 mentre partecipava al Gran Premio delle Nazioni sul circuito del Mugello.

Domeniconi, molto conosciuto in città,  utilizzò come pilota vari pseudonimi tra cui Mario Boscaiolo e Quidam, tante le moto 'domate' tra cui Mondial e Yamaha. I funerali sono stati fissati per venerdì mattina alle ore 10 nella chiesa di San Paolo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il mondo cesenate delle moto è in lutto, addio all'ex pilota professionista Gianfranco Domeniconi

CesenaToday è in caricamento