Cronaca

Il marketing del futuro? "Instagram batte Facebook": l'e-book della startup cesenate

Un vademecum dove trovare soluzioni e consigli adatti a migliorare la presenza e le strategie di business sul popolare social network

Il marketing del futuro girerà su Instagram. Anzi, ci sta già girando. A esserne convinti sono i ragazzi che hanno fondato Mayp Digital Srl, una startup di Cesena incubata all'interno di accademia delle idee (Co-working del Credito Cooperativo Romagnolo), che in questi giorni ha lanciato un e-book totalmente gratuito e scaricabile dal loro sito internet (www.moover.digital) proprio su questa applicazione che, insieme a WhatsApp, è la più scaricata al mondo.

"La filosofia della nostra azienda è quella di informare i nostri utenti mantenendoli sempre aggiornati - spiega Pietro Lungarini, CDO di Mayp Digital Srl - e questo e-book sposa perfettamente la nostra idea. E' dedicato alla crescita e all'utilizzo corretto di Instagram che sta riscuotendo molto successo soprattutto tra una fascia di pubblico che va dai 18 ai 35 anni. All'interno l'utente potrà trovare soluzioni e consigli adatti a migliorare sia la sua presenza, che lo sviluppo delle proprie strategie di business nel caso si trattasse di un'attività commerciale. L' E-book è stato scritto interamente dal nostro Team grazie all'esperienza maturata nel settore".

Mayp Digital è costituita da 5 soci fondatori (tutti sotto i 30 anni, il più "anziano" ha 26 anni) oltre a diversi collaboratori. E' un'azienda di sviluppo software e in questi anni ha messo a punto diversi progetti che si accomunano tutti per avere come filo rosso il marketing, la comunicazione e il social media. "Puntiamo molto su "Moover" - continua Lungarini - un software dotato di intelligenza artificiale che aiuta i nostri clienti ad avere grande traffico e visibilità nei loro profili Instagram, accrescendone la credibilità. Le statistiche che noi mettiamo a disposizione su un portale portatile a cui è possibile accedere da qualsiasi dispositivo in maniera veloce e intuitiva sono precisissime, molto più dettagliate di quelle che si trovano normalmente su Instagram. Lavoriamo soprattutto sul settore dell'influencer marketing relalizzando una piattaforma che faccia colloquiare aziende e influencer.

Facebook o Instagram?

"Beh, ultimamente Instagram sta crescendo moltissimo, penso siamo arrivati all'apice - conclude Lungarini - Piace perché è meno caotico di Facebook ed è più intimo. Uno strumento come le stories che vengono pubblicate su Instagram sono ottimi veicoli per arrivare più nell'intimità delle persone. E' ovvio che dipende dai messaggi da veicolare ma in generale Instagram sta vincendo su Facebook".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il marketing del futuro? "Instagram batte Facebook": l'e-book della startup cesenate

CesenaToday è in caricamento