menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Lions Club inizia il suo anno con una raccolta alimentare per chi è in difficoltà

Riconfermata presidente uscente Maurizia Boschetti, che potrà così portare a termine il suo mandato interrotto dal lockdown

Il Lions Club Cesena apre il suo anno di attività, si è tenuta nei giorni scorsi la serata di apertura dell’annata lionistica 2020-2021 con la riconferma della Presidente uscente Maurizia Boschetti, che potrà così portare a termine il suo mandato interrotto dal lockdown dovuto alla pandemia. Quest’anno lionistico sarà incentrato sui service a favore della collettività ed è proprio con una raccolta alimentare che partiranno le attività del Lions.

Il Lions Club Cesena, insieme ai Club Lions Romagnoli, in collaborazione con le Caritas delle diocesi di Forlì Bertinoro, di Cesena Sarsina e di Rimini, organizzerà una raccolta di generi alimentari che si terrà in tutta la Romagna da questo sabato.

È un progetto concreto in cui ogni socio Lions metterà  a disposizione il proprio tempo e si dedicherà alla raccolta alimentare presso i supermercati che hanno aderito all’iniziativa. Tutti gli alimenti raccolti, verranno poi donati, dalla Caritas, alle famiglie che ne hanno bisogno.

Nei giorni di sabato 26 settembre, 31 ottobre e 12 dicembre 2020, a Cesena, dalle 8,00 alle 20,00, i soci del Lions Club Cesena chiederanno, ai clienti dei supermercati Famila di Torre del Moro e Conad di Ponte Abbadesse, di acquistare uno o più prodotti alimentari quali pasta, olio, zucchero, riso, pelati, salsa di pomodoro, fette biscottate, cracker, farina, caffè, marmellata, omogeneizzati, tonno e legumi in scatola. E prodotti quali dentifricio, detersivo per i panni e per i piatti,

L’emergenza sanitaria, legata alla diffusione del Coronavirus, ha fatto aumentare il numero delle famiglie in stato di necessità. La crisi ha colpito non solo chi già viveva situazioni di difficoltà, ma anche nuove categorie di persone rese fragili e vulnerabili a causa della perdita del lavoro. È proprio per questi motivi che i Club Lions hanno deciso di portare avanti il Service “Compra qualcosa in più - Dona la spesa alle famiglie in difficoltà”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento