menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il futuro idrico della Romagna? Tavola rotonda tra i sindaci dei 4 capoluoghi

Un confronto aperto fra i sindaci delle principali città romagnole (Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini) sul futuro del servizio idropotabile

Un confronto aperto fra i sindaci delle principali città romagnole (Cesena, Forlì, Ravenna e Rimini) sul futuro del servizio idropotabile. E’ questo il tema forte della tavola rotonda che chiuderà, nella mattinata di venerdì, l’annuale presentazione del Bilancio di Sostenibilità di Romagna Acque-Società delle Fonti, in programma a Cesena nella prestigiosa sede della Biblioteca Malatestiana, organizzata dalla Società in collaborazione con il Comune di Cesena.

L’iniziativa si inserisce nella nutrita serie di eventi organizzati all’interno del Cinquantesimo anniversario della fondazione del Consorzio Acque, che fu fondato proprio nel 1966 e da cui trae origine l’attuale Romagna Acque  Società delle Fonti S.p.A. 

La proposta operativa scelta per la presentazione del bilancio struttura l’evento in due parti: nella prima sono previsti alcuni interventi individuali, che avranno lo scopo di presentare adeguatamente il contesto economico-normativo  su cui si muove la Società ed il suo bilancio di sostenibilità. Nella seconda, appunto, ecco la tavola rotonda “Un nuovo patto per l’acqua in Romagna”: condotta dal presidente dell’Ordine dei Giornalisti dell’Emilia-Romagna, Antonio Farnè, e animata da Michele De Pascale, Davide Drei, Andrea Gnassi e Paolo Lucchi, sindaci rispettivamente di Ravenna, Forlì, Rimini e Cesena. Un inedito confronto a ruota libera che potrà permettere di affrontare diverse delle tematiche legate ad un settore fondamentale come quello dell’acqua pubblica: dagli investimenti infrastrutturali alla qualità dell’acqua, dal rapporto con il territorio e l’ambiente al tema emergente dei cosiddetti “costi ecosistemici”, tanto per citarne alcuni.
 
La parte iniziale invece, dalle 9.30, dopo i saluti istituzionali e l’intervento introduttivo del presidente, prevede l’intervento di Giacomo Vaciago, presidente di Ref Ricerche e consigliere economico del Ministro del Lavoro Giuliano Poletti, che introdurrà, in generale, la tematica del servizio idropotabile nell’attuale contesto economico; a seguire,  dopo un breve video di riassunto del documento, la presentazione del bilancio di sostenibilità della Società da parte dell’amministratore delegato Andrea Gambi. L’iniziativa è aperta al pubblico.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Benessere

Come rassodare il seno a casa: ecco gli esercizi push up

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento