Cronaca Savignano sul Rubicone

Il fondo della Caritas approda nel Rubicone, la missione un lavoro per chi è in condizione di disagio

Le risorse sono utilizzate da Caritas per erogare contributi a fondo perduto a favore di quelle aziende che, assumendo persone iscritte al Fondo, si impegnano a stipulare contratti di lavoro della durata di almeno sei mesi

L’Unione Rubicone e mare aderisce al Fondo per il lavoro della Caritas diocesana. Stamane presso la residenza municipale di Savignano sul Rubicone alla presenza del Sindaco Filippo Giovannini, Assessore ai Servizi sociali dell’Unione, del Vicesindaco di Savignano Nicola Dellapasqua e del Direttore della Caritas Mario Galasso, è stata firmata la relativa convenzione.  Erano presenti inoltre  Giovanni Esposito, Responsabile Settore Servizi Sociali Unione Rubicone e mare,  Maria Carla Rossi, presidente dell'associazione Caritas Rimini odv e Roberto Casadei Menghi, Responsabile progetto Fondo per il Lavoro di Caritas Rimini 

Il fondo per il lavoro, progetto ampiamente collaudato dalla Caritas dicesana nei territori di Rimini e Riccione, approda così anche nel Rubicone, ulteriore maglia di una rete  consolidata tra i servizi pubblici del territorio e il volontariato sociale. L’Unione Rubicone e mare mette a disposizione del Fondo 5 mila euro che automaticamente Caritas raddoppia facendo salire a 10.000 euro la cifra disponibile per facilitare l’inserimento lavorativo delle persone del territorio che si trovano in condizione di disagio economico.

Le risorse sono utilizzate da Caritas per erogare contributi a fondo perduto a favore di quelle aziende che, assumendo persone iscritte al Fondo, si impegnano a stipulare contratti di lavoro della durata di almeno sei mesi. Il contributo erogato è pari al 15 per cento del costo lordo complessivo di ogni singolo lavoratore e viene corrisposto per un periodo massimo di 12 mesi.
Dal 2013, anno di nascita del progetto, a oggi  le risorse economiche erogate alle aziende  sono pari a 602.000 euro, 915 le domande di ammissione analizzate, 216 per persone inserite nel mondo del lavoro (di cui 62 con contratto a tempo indeterminato) in 123 aziende del riminese. Sono 9 le aziende del Rubicone aderenti al progetto, dislocate nei Comuni di Savignano, Sogliano, Gatteo, Roncofreddo e San Mauro, che hanno inserito al lavoro ben 13 persone. 

Con la firma di oggi la collaborazione entra nell’operatività a partire dalla intercettazione di altre e nuove aziende disponibili alla sinergia. Stessa ricerca partirà sul versante della ricerca dei lavoratori, in una sorta di incrocio tra domanda e offerta, di cui saranno tramite gli sportelli dei Servizi sociali dell’Unione e il Centro di ascolto Caritas di Savignano.

“Siamo molto contenti di poter firmare questa convenzione per il progetto del Fondo per il lavoro – afferma il Direttore della Caritas Mario Galasso -. La nostra Caritas Diocesana con il Piano Marvelli sta entrando in sinergia con il territorio del Rubicone per co-progettare insieme ai servizi e alle istituzione a favore delle persone più fragili. Il fondo per il lavoro è un progetto storico della nostra Caritas diocesana, grazie al quale diamo dignità e indipendenza alle persone attraverso il loro inserimento nel mondo del lavoro. Un ringraziamento sentito a tutti colore che hanno reso possibile la firma di questa convenzione”.

“Dopo il refettorio solidale, si aggiunge un nuovo servizio per il nostro territorio da realizzare insieme alla Caritas Diocesana – affermano il Sindaco Filippo Giovannini e il Vicesindaco Nicola Dellapasqua -. La Caritas ha alle spalle un lungo allenamento nel sociale dal quale noi amministratori possiamo imparare e offrire a nostra volta una spalla fondamentale. L’obiettivo è rendere accessibili a tutti le opportunità perché ciascuno possa poi scegliere il proprio personale percorso.  Questo è un punto di partenza concreto e immediato per l’approccio al lavoro, che come sappiamo, è fondamentale ma non è sempre facile. Ringraziamo anche le aziende del Rubicone che vorranno cogliere questa proposta”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il fondo della Caritas approda nel Rubicone, la missione un lavoro per chi è in condizione di disagio

CesenaToday è in caricamento