rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Longiano

Il Covid non ferma la Longiano dei Presepi, il borgo preso d'assalto da tanti visitatori

Domenica 2 gennaio il borgo è stato letteralmente preso d’assalto da tanti turisti e visitatori, venuti per ammirare i presepi

Inizia bene il nuovo anno per la manifestazione Longiano dei Presepi, giunta quest’anno alla XXXI edizione.
Dopo un inizio con numeri nella media – comunque importante – della manifestazione, e festivi non particolarmente affollati, forse anche a causa del tempo uggioso, domenica 2 gennaio il borgo è stato letteralmente preso d’assalto da tanti turisti e visitatori, venuti per ammirare i presepi in musei, chiese, piazze, strade, giardini e angoli suggestivi del bellissimo centro storico. Anche la visita guidata Scopri Longiano dei Presepi ha avuto un ottimo riscontro di adesioni.

Superate in gran parte, infatti, le restrizioni della scorsa edizione, dovute alle chiusure imposte dall’emergenza sanitaria, sono tornati a far parte della manifestazione le natività al Museo d’Arte Sacra, in cui si trova, fra gli altri, il Presepe Napoletano della bottega Ferrigno, una delle più celebri e storiche botteghe napoletane dell’arte presepiale, e al Museo del Territorio, che ospita il Presepe dei Mestieri. Altro gradito ritorno il presepe meccanico della famiglia Gualtieri al Rifugio Bellico, all’ingresso di via Santa Chiara, cui si aggiunge un’altra installazione nell’ingresso di via Porta del Ponte, anche questa allestita dai Gualtieri. E soprattutto il Grande Presepe Meccanico del Santuario del Ss. Crocifisso, fiore all’occhiello della tradizione longianese e uno dei più antichi di Romagna, che ha visto un’affluenza continua di visitatori fin dalla mattinata.

A tutti questi si aggiungono, naturalmente, anche i presepi dei cittadini del centro storico, che hanno voluto partecipare all’iniziativa, allestendo i propri presepi nei davanzali, alle finestre, nei cortili, e addirittura aprendo le proprie case ai visitatori.

La manifestazione continua fino al 9 gennaio compreso, tutti i giorni dalle 14.30 alle 18.30 per quanto riguarda i presepi al chiuso, mentre quelli all’aperto sono visitabili in qualsiasi orario.

Il Presepe meccanico del Santuario è aperto dalle 10.00 alle 12.00 (nei festivi dalle 9.00 alle 12.00) e dalle 15.00-19.00 fino al 6 e poi ancora l’8 e 9 gennaio. L’annesso Mercatino Missionario segue gli stessi orari del Presepe.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid non ferma la Longiano dei Presepi, il borgo preso d'assalto da tanti visitatori

CesenaToday è in caricamento