Il Covid non ferma la Giostra all'Incontro, weekend medievale: "Si svolgerà in sicurezza"

Il prossimo fine settimana (dall'11 al 13 settembre), il Medioevo tornerà a Cesena con la rievocazione dell'antica tradizione

La Giostra di Cesena non viene fermata nemmeno dal Covid. A differenza del Palio di Siena, annullato, o, per stare più vicino, di quello del Niballo di Faenza, cancellato perché non ci sono le condizioni per svolgerlo, l'amministrazione di Cesena ha pensato che, con le dovute misure di contenimento ed evitando il corteo storico, la Giostra di Cesena, rievocazione storica nata nel 1465, andata avanti ininterrottamente fino al 1838 e poi ripresa nel 2016 dalla giunta Lucchi, si farà.

Il prossimo fine settimana (dall'11 al 13 settembre), il Medioevo tornerà a Cesena con la rievocazione dell'antica tradizione della sua Giostra all'Incontro con spettacoli, sbandieratori, cavalieri e visite guidate per un viaggio nel tempo molto suggestivo.

"Quest'anno è stato più difficile organizzarla - ha spiegato Daniele Molinari, presidente dell'associazione Giostra di Cesena - per i motivi che tutti possono immaginare, ma in accordo con l'amministrazione abbiamo pensato che interromperla sarebbe stato un peccato anche per una futura richiesta di contributi. Serve la continuità e noi l'abbiamo data. I luoghi in cui si svolgerà sono vari: la Rocca Malatestiana, lo Sferisterio, suo luogo storico per eccellenza, l'Ippodromo del Savio, il Chiostro di San Francesco e il centro storico. Visto che si parla di cavalli e della tradizione che da sempre riguarda Cesena, ottima è la collaborazione con l'Ippodromo di Cesena e in particolare con la società che lo gestisce Hippogroup. Per quanto riguarda il clou della rievocazione, ovvero la Giostra all'Incontro tenuta dalla Compagnia dell'Aquila Bianca, si terrà allo Sferisterio antistante la Rocca. Saranno ospitate non più di 160 persone ed è obbligatoria la prenotazione".
Quest'anno a realizzare il disegno del Nuovo Palio è stato Gianluca Bosello, artista cesenate.  "Siamo contenti di poter portare avanti la rievocazione storica con tutte le difficoltà del periodo - ha detto il vicesindaco Christian Castorri - ma, oltre a regalare ai cesenati una tre giorni di giochi, divertimenti e incontri storici importanti, era fondamentale programmarla per dare continuità all'evento. Direi che, con tutte le misure di contenimento e sicurezza necessarie, grazie alla professionalità di tutte le associazioni che partecipano, ci siamo riusciti". Il costo dell'iniziativa è di 7 mila euro. Questo il programma.

Venerdì 11 settembre

Alle 16, a cura del Professore Franco Spazzoli, passeggiata storica “Alla scoperta del triangolo sacro”, seguendo un percorso tra San Domenico, Sant’Agostino e Biblioteca Malatestiana (ex convento di San Francesco), raccontando la storia di quelle chiese e svelando curiosità e aneddoti. La partecipazione sarà possibile solo previa prenotazione presso lo Iat* (Informazione e accoglienza turistica). Alle 18 presso la Rocca Malatestiana conferenza storica del Professore Duccio Balestracci (Università di Siena), che presenterà il suo libro “Il Palio di Siena, una festa italiana”. Il libro illustra con efficacia il panorama di palii e giostre italiani, prendendo il Palio di Siena come paradigma ideale, e analizzerà le peculiarità e l’eccezionalità della Giostra cesenate.

Sabato 12 settembre

Dalle 10.30 gli sbandieratori del Borgo Durbecco animeranno le vie del centro storico. Il pomeriggio, presso l’Ippodromo del Savio, giornata interamente dedicata alla Giostra. Alle 17 (negli spazi del circolo ippico Horse Center adiacenti il Club Ippodromo), “I cavalieri incontrano i bambini”, stage ed esibizione di giochi d’arme per bambini e famiglie a cura della Compagnia dell’Aquila Bianca. I cavalieri mostreranno come si svolgevano le giostre antiche, le loro armature e le loro cavalcature, e saranno a disposizione per rispondere a domande e curiosità.

Domenica 13 settembre

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Dalle 10.30 gli sbandieratori del Borgo Durbecco animeranno le vie del centro storico. Alle 16, all’interno della Rocca Malatestiana, esibizione degli sbandieratori del Borgo Durbecco. Alle 17.30 la manifestazione raggiungerà il suo clou con la Giostra all’Incontro, tenuta dalla Compagnia dell’Aquila Bianca presso lo Sferisterio antistante la Rocca Malatestiana. A causa delle normative di sicurezza si potrà assistere alla Giostra solo con prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Le prenotazioni saranno possibili a partire da lunedì 7 settembre fino a sabato 12 settembre, mentre il ritiro del biglietto sarà possibile solo entro le ore 12.00 di domenica 13 settembre (sempre presso gli uffici dello Iat). Alle 21, presso il Chiostro di San Francesco, grande concerto di chiusura a cura della Banda Città di Cesena.
Gli esercizi commerciali allestiranno le vetrine a tema nel corso della tre giorni. Tutti gli eventi sono gratuiti. Si raccomanda in ogni caso il rispetto delle normative di sicurezza: distanziamento sociale, igienizzazione, utilizzo della mascherina. Informazioni e prenotazioni presso Iat (Informazione e accoglienza turistica), Piazza del Popolo n°9, tel. 0547/356327, e ai siti www.paliodicesena.it – info@paliodicesena.it – pagina facebook Palio di Cesena-Giostra d’Incontro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il primo studente positivo a scuola, tutta la classe va in quarantena

  • La loro passione diventa un'avventura dolcissima: due amiche aprono una biscotteria-pasticceria

  • Il virus entra anche al Righi, 26 studenti in quarantena. Un altro tampone positivo al linguistico

  • Il blitz della Finanza chiude l'hotel in anticipo, c'erano solo lavoratori stranieri in nero

  • Coronavirus, "focolaio" nell'azienda di consegne, 12 lavoratori positivi al tampone

  • Coronavirus, due nuovi positivi sul territorio cesenate. Un decesso in Romagna

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento