Cronaca

Il Covid allenta la presa, riparte il Punto di Primo Intervento dell'ospedale Marconi

In considerazione dell’attuale andamento del virus, con l’avvio della stagione balneare il Pronto soccorso di Cesenatico torna ad essere operativo anche nelle ore notturne

Da sabato riprende l’attività h24 del Punto di Primo Intervento dell’Ospedale “Marconi” di Cesenatico. Il servizio era stato temporaneamente convertito ad orario diurno h12 il 13 gennaio scorso a causa dell’emergenza covid 19, mantenendo comunque auto medica e ambulanza attive 24 ore su 24 a copertura della costa. In considerazione dell’attuale andamento del virus, con l’avvio della stagione balneare il Punto di Primo Intervento di Cesenatico torna ad essere operativo anche nelle ore notturne, come in precedenza.

Visto il migliorare della situazione dei contagi e dei ricoveri, verrà ripristinata anche la piena operatività dei 20 posti letto in dotazione al reparto di Medicina Riabilitativa, un’assoluta eccellenza dell’ospedale Marconi a cui era stato chiesto un sacrificio per fronteggiare le esigenze del territorio nei mesi più duri della pandemia. "Sono molto contento di questa riapertura per due motivi - afferma il sindaco Matteo Gozzoli -. Il primo, ovviamente, è che Cesenatico e suoi cittadini torneranno ad avere il Punto di Primo Intervento pienamente operativo e questo è molto importante anche in ottica della stagione estiva che porta la nostra città a un aumento della popolazione. Il secondo è che questo è un segnale di speranza perché evidentemente significa che la pressione ospedaliera è diventata più leggera e gestibile. Sono felice anche per il nostro reparto di Medicina Riabilitativa, una grande eccellenza di Cesenatico, che torna pienamente alla normalità".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Covid allenta la presa, riparte il Punto di Primo Intervento dell'ospedale Marconi

CesenaToday è in caricamento