Il Comune replica al Siulp: "Grande impegno per la sicurezza"

L'assessore alla Polizia Municipale e alle Politiche per la promozione delle Sicurezze, Ivan Piraccini, replica alla lettera scritta dal Siulp

“Siamo sinceramente sorpresi del modo e dei toni con i quali il segretario provinciale del Siulp ha voluto esternare il proprio disappunto per il mancato patrocinio del Comune di Cesena al 7° congresso provinciale del suo sindacato”. Inizia così la risposta la risposta dell'assessore alla Polizia Municipale e alle Politiche per la promozione delle Sicurezze, Ivan Piraccini, alla lettera al vetriolo scritta dal Siulp ed indirizzata al Consiglio Comunale di Cesena.

“In primo luogo è bene chiarire che, secondo una prassi consolidata da tempo, il Comune di Cesena non concede il patrocinio per iniziative specificamente sindacali come questa, che prevedeva anche l’elezione degli organi statutari – ha tenuto a puntualizzare Piraccini -. Questa regola è valida per qualsiasi sindacato, di Polizia e non, compreso quello di cui faccio parte. Sarebbe stato diverso se il Siulp avesse organizzato un convegno sui temi della sicurezza, con il coinvolgimento dei cittadini e del territorio, e in quel caso il patrocinio del Comune, attraverso l’Assessorato di cui ho la delega e che è competente su questi temi, non sarebbe di certo mancato”.

“Ci preme però mettere in chiaro, in modo netto ed inequivocabile, che l’Amministrazione Comunale di Cesena dedica grande impegno e attenzione alla tutela della sicurezza dei propri cittadini, svolgendo un lavoro spesso non eclatante, ma assiduo, in questa direzione, in un rapporto costante di collaborazione con le altre istituzioni e le forze dell’ordine, ognuno secondo i propri ruoli e le proprie competenze”, ha evidenziato l'assessore.

“Non a caso, possiamo anticipare che entro la fine di novembre a Cesena si terrà un’importante e formale riunione organizzata in accordo con il Prefetto proprio per parlare di sicurezza e quella sarà l’occasione giusta per fare il punto sulla reale situazione del territorio – ha aggiunto Piraccini -. Infine, una precisazione, evidentemente necessaria per chi non conosce Cesena: Pievequinta, citata nella ‘lettera aperta’ del segretario Siulp,  è una frazione di Forlì, come per altro i cesenati sanno benissimo”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento