rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Bagno di Romagna

Il Comune premia la scuola di lingue internazionali: "Veicolo di promozione del nostro territorio"

La Scuola di lingue internazionali “Palazzo Malvisi” di Bagno di Romagna è stata insignita di un riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comuale

La Scuola di lingue internazionali “Palazzo Malvisi” di Bagno di Romagna è stata insignita di un riconoscimento da parte dell’Amministrazione Comuale. Nella Sala del Consiglio Comunale, il Sindaco di Bagno di Romagna Marco Baccini ed i suoi Assessori hanno consegnato venerdì mattina un importante riconoscimento alla Scuola Palazzo Malvisi.

"Con una targa celebrativa – commenta il Sindaco – abbiamo espresso un messaggio di gratitudine e riconoscimento al fondatore Cesare Portolani ed alle professoresse Maria Ida Tassinari e Silvia Camagni, e con loro a tutto lo staff, in occasione dei 40 anni di attività della Scuola Palazzo Malvisi".

Di seguito il testo del riconoscimento, che contiene il valore che questa eccellente realtà rappresenta per il Comune e per la Comunità locale.

L’Amministrazione comunale e tutta la Comunità  esprimono con orgoglio il proprio  riconoscimento ed una sentita gratitudine alla Scuola Palazzo Malvisi che da oltre 40 anni rappresenta un centro locale di eccellenza culturale e didattica  dimostrando una continua capacità di aggiornamento ed innovazione grazie ai quali contribuisce a diffondere nel mondo la conoscenza del territorio e delle sue eccellenze. Da parte di tutti noi un sentito ringraziamento al fondatore Cesare Portolani ed a tutto lo staff che ha reso possibile lo sviluppo di questa encomiabile realtà dimostrando professionalità, passione ed impegno. 

"Abbiamo ritenuto opportuno e doveroso questo riconoscimento – spiega Marco Baccini – in occasione di un traguardo così importante per una realtà didattica a vocazione internazionale che, partendo da un’idea pioneristica nel 1981, ha saputo svilupparsi ed evolversi in modo professionale e aggiornato al mutare dei tempi e delle esigenze. Un centro che, grazie al suo fondatore ed a tutti i membri dello staff, rappresenta anche un veicolo di promozione internazionale del nostro territorio, che ha stimolato anche scambi culturali pregevoli ed acceso rapporti personali e sociali nella nostra Comunità, con studenti che non hanno mai smesso di visitarci da oltre 25 anni o che addirittura hanno acquistato casa nel nostro Comune".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune premia la scuola di lingue internazionali: "Veicolo di promozione del nostro territorio"

CesenaToday è in caricamento