rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

Il Centro per le famiglie prende per mano i neo-genitori: "Grande partecipazione tra riflessioni e buone pratiche"

Martedì 14 dicembre si è conclusa la rassegna 'Genitori Insieme' per il periodo ottobre- dicembre 2021 con un ultimo incontro condotto dal dott Sgrignani dell'Ausl Romagna

Diventare genitori è un passo importante nella vita di una famiglia. Diventare genitori in una città in cui si abita da poco o senza un supporto di parenti o nonni, può renderlo ancora più complicato. I genitori, però non sono soli. C'è una rete intorno a loro, una rete di sicurezza che li può supportare, accompagnare passo dopo passo, orientare e rendere questo cammino sereno. L'Unione dei comuni della Valle del Savio e ASP Cesena e Valle Savio lavorano in sinergia da tempo con AUSL Romagna per proporre ai cittadini percorsi e servizi utili alle famiglie e ai singoli. Una rete di servizi che accompagnano i genitori dalla gravidanza, alla nascita, ai primi 1000 giorni di vita dei loro bambini e fino all'adolescenza.

"Il Centro per le famiglie prende per mano i genitori da fine gravidanza fino ai primi anni di vita, con incontri formativi e informativi su tematiche importanti che riguardano la cura dei figli: la sicurezza degli ambienti domestici, l’allattamento, lo svezzamento, ma anche buone pratiche per il rispetto dell'ambiente, la gestione delle emozioni dei bambini, la socializzazione. Un percorso riproposto ciclicamente per avvicinare i neo genitori in diversi periodi dell'anno e accompagnarli nella crescita e che vede l'intervento di esperti di AUSL Romagna in particolare dalla Pediatria di comunità e dal Consultorio familiare".

Martedì 14 dicembre si è conclusa la rassegna Genitori Insieme per il periodo ottobre- dicembre 2021 con un ultimo incontro condotto dal Dott. Sgrignani di AUSL Romagna sul tema della gestione del sonno, il difficile equilibrio tra i bisogni del bambino e i bisogni dei genitori. "Diverse mamme hanno potuto partecipare in presenza portando i loro bimbi nello spazio attrezzato del Centro per le famiglie, mentre altre mamme hanno seguito on line. Per tutti gli appuntamenti della rassegna è stata mantenuta la doppia possibilità di partecipazione per dar modo anche alle mamme più lontane o nella immediata impossibilità di spostarsi da casa, di seguire, intervenire, portare le loro domande e considerazioni. Genitori Insieme è stato un percorso interessante che ha coinvolto circa 140 famiglie del territorio e ha portato i genitori ad importanti riflessioni, a misurarsi con miti e tabù, a destreggiarsi tra teorie e buone pratiche, scambiarsi esperienze. Un’occasione per stringere relazioni tra famiglie che condividono l’esperienza della nascita di un figlio e conoscere i servizi presenti nel nostro territorio per neo genitori". 

Il centro per le famiglie offre tante possibilità di incontro tra famiglie: uno sportello informativo, uno spazio di relazione e di gioco dedicato ai bimbi 0-3 anni che non frequentano il nido, attività ed eventi per famiglie, una biblioteca 0-6 anni che promuove la lettura per i più piccoli ed esperienze educative.

Per tutti i genitori è attivo un servizio gratuito di consulenza educativa: è possibile prenotare un appuntamento chiamando lo Sportello Informafamiglie del Centro.

Dal mese di gennaio 2022 ripartirà la programmazione di Genitori Insieme. Alcuni degli argomenti trattati hanno ricevuto tanto consenso da parte delle famiglie da richiedere la registrazione di una lista d’attesa, ad esempio il corso di disostruzione pediatrica, in collaborazione con la Croce Rossa Italiana. Per questo verrà sicuramente riproposto nel mese di febbraio per dar modo a tutti genitori che lo desiderano di partecipare a questo importante appuntamento dedicato alla prevenzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Centro per le famiglie prende per mano i neo-genitori: "Grande partecipazione tra riflessioni e buone pratiche"

CesenaToday è in caricamento