menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il caso degli steward al Bufalini, i sindacati: "Si è aperto uno spiraglio per risolvere la vertenza"

"Ausl Romagna ha avuto un approccio molto positivo e determinante, grazie al quale nei prossimi giorni si dovrebbe definitivamente risolvere la vertenza con le aziende appaltanti"

Le organizzazioni sindacali Filcams Cgil, Fisascat Cisl, e Uiltucs Uil del territorio di Cesena forniscono un aggiornamento positivo sulla vicenda dei lavoratori impiegati come steward all'ospedale Bufalini. Il caso era finito nell'occhio del ciclone per le condizioni lavorative e retributive riservate agli steward.

I sindacati "comunicano che in merito alla vertenza che riguarda le condizioni di lavoro dei lavoratori Steward impiegati all’Ospedale Bufalini nell’appalto Ausl Romagna si sono registrati passi avanti verso la risoluzione della problematica. Infatti, grazie al confronto tra le organizzazioni sindacali e Ausl Romagna, si è aperto uno spiraglio di risoluzione della vertenza che riguarda la corretta applicazione del Ccnl e del contratto integrativo provinciale, in particolare riguardo i livelli d’inquadramento e di conseguenza la retribuzione oraria".

"Nel confronto con i sindacati - concludono Cgil, Cisl e Uil - Ausl Romagna ha avuto un approccio molto positivo e determinante, grazie al quale nei prossimi giorni si dovrebbe definitivamente risolvere la vertenza con le aziende appaltanti Gruppo servizi associati e Colser".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento