Domenica, 14 Luglio 2024
Cronaca

Il Carisport è fatto e finito, ma la stagione è a rischio

La stagione di quest'anno del Carisport rischia di saltare. C'è un punto interrogativo che pesa come un macigno sulla gestione del palazzetto: per ora trovare l'accordo tra Comune e Fondazione Cassa di Risparmio che poi affiderebbero la gestione a Romagna Iniziative

La stagione di quest'anno del Carisport rischia di saltare. C'è un punto interrogativo che pesa come un macigno sulla gestione del palazzetto: per ora trovare l'accordo tra Comune e Fondazione Cassa di Risparmio che poi affiderebbero la gestione a Romagna Iniziative. Un consorzio, quest'ultimo, storicamente legato alla gestione del Carisport e alle grandi iniziative ed eventi ospitate al proprio interno: dai campionati di sport ai grandi concerti tra cui Caparezza, Britti e Ligabue fino agli appuntamenti solidali tra cui il Carnevale senza Frontiere. Insomma un punto di attrazione e di propagazione di iniziative importanti per la città.

Allo stato attuale delle cose c'è il rischio che salti la stagione almeno fino al giugno 2014. In quel mese infatti scade la convenzione stretta tra gli interlocutori in gioco. A minare il campo sarebbe il fatto che il Carisport non rappresenta più un affare per nessuno.
I trasferimenti di Comune e Fondazione a favore della gestione sarebbero più che dimezzati a fronte di una richiesta della stessa mole di lavoro e di spese che potrebbe anche essere maggiore. E Romagna Iniziative stenta a salire su un'auto da avviare a spinta.
Infatti si tratta di una ripartenza della stagione dopo mesi e mesi di stop. Strada tutt'altro che in discesa visto che non c'è continuità con le edizioni precedenti che hanno fatto il pieno di pubblico in più occasioni.

Pare che nessuno voglia più occuparsi di investire per riempire di eventi e attività quegli spazi a fronte di troppa spesa e troppi rischi.
Viene da chiedersi quanto abbia influito il Nevone nella questione. La sola messa a posto del tetto è costata 900mila euro, ma “l'opera – come si legge in un comunicato dell'amministrazione del 28 luglio 2012 - non peserà sulle casse comunali perché la struttura era coperta da assicurazione”.

Quello dell'assegnazione della gestione del palazzetto è un passaggio inevitabile per conoscere il futuro utilizzo del Carisport ed un suo eventuale ritorno alla normalità. Finirà l'era di gestione di Romagna Iniziative?Cambierà radicalmente la gestione del palazzetto? Non resta che aspettare l'inverno che sta arrivando.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Carisport è fatto e finito, ma la stagione è a rischio
CesenaToday è in caricamento