Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Il cantautore cesenate sostiene "Casa di gesso", la scuolina di teatro e arti sceniche per i più piccoli

Casa di Gesso è una piccola scuola creata con lo scopo di fare esperienza di diverse pratiche dell’arte e della tecnica teatrale

Dopo l'uscita del primo singolo da solista “Con me Low Fi”, il cantautore cesenate Lorenzo Kruger presenta la campagna del disco “Spazi miei” in collaborazione con Woodworm. “Spazi miei” è l'operazione manifesto con cui il cantautore sceglie di rendere l'apparato grafico del suo nuovo album una pagina bianca, convertendolo in uno spazio espositivo acquistabile in ogni sua parte, dando l'opportunità a chiunque di comparire o lasciare il proprio segno sulle grafiche del suo disco. La campagna, insieme alla relativa vendita degli spazi, avrà inizio mercoledì 5 maggio (il termine è fissato per il 4 luglio).

La reazione ideale a questo lungo periodo di limitazioni dovute al contenimento del contagio del COVID-19 è, per lui, la condivisione dei propri spazi e la partecipazione a quelli altrui, abbandonandosi ad una reciproca rivitalizzazione. Da qui Kruger sceglie di dare all'artwork non solo un valore estetico ma anche sociale e solidale. Il ricavato dalla vendita degli spazi verrà devoluto all’Associazione Aidoru di Cesena e in particolare a Casa di Gesso: scuolina di teatro e arti sceniche a misura di bambina e bambino. Concreto e vivo sarà il risultato della campagna: il ricavato infatti sarà destinato al finanziamento di borse di studio grazie alle quali bambine e bambini cesenati potranno partecipare alla scuolina Casa di Gesso. Il numero delle stesse verrà stabilito e comunicato in base ai fondi raccolti al termine della campagna.

Casa di Gesso è una piccola scuola creata con lo scopo di fare esperienza di diverse pratiche dell’arte e della tecnica teatrale. Un percorso tra storie, land art, arti sceniche, esplorazione dell’intorno, prove e messa in scena, lettura e scrittura, installazioni collettive, costruzioni e soprattutto tanto gioco.

Il teatro e il gioco hanno molto in comune: l’andare e venire tra l’esperienza e l’invenzione, il rafforzarsi dell’attitudine all’esplorazione. Nata a gennaio, nonostante le difficoltà legate alla situazione sanitaria, accoglie nei suoi corsi bambini e ragazzi dai 4 ai 12 anni. Per saperne di più è possibile visitare la pagina: https://www.aidoru.org/project-casadigesso.html. Per maggiori informazioni su Casa di Gesso è possibile scrivere a casadigesso@aidoru.org

In collaborazione con Kruger, in vista della campagna, è stato realizzato un breve video visibile anche su youtube: https://youtu.be/zF0a95lOglo. Per sostenere la campagna, i formati dell'artwork acquistabili sia per il cd che per il vinile sono diversi: cover, back, interno ante, posterino. L'acquirente può inviare qualsiasi contributo grafico: foto, messaggi, loghi ecc.
Le immagini dovranno pervenire alla produzione esecutiva, per informazioni maggiori contattare l'indirizzo info@spazimiei.it

La campagna è sostenuta da Regione Emilia Romagna, ER Creativa, Comune di Cesena, ERT- Emilia Romagna Teatro Fondazione, ASD Livio Neri. Criad Coding, Uniradio Cesena, Vista Mare, Progetto 11. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il cantautore cesenate sostiene "Casa di gesso", la scuolina di teatro e arti sceniche per i più piccoli

CesenaToday è in caricamento