rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Cronaca Bagno di Romagna

Il camionista svuota la cisterna di azoto e non la bonifica, beccato in E45 e multato dalla Polizia stradale

In particolare, per un 23enne addetto al trasporto di merci pericolose che viaggiava sulla E45 è scattata una multa da quasi 200 euro

Nel fine settimana gli agenti della Polizia di Stato di Forlì hanno presidiato le autostrade e le principali strade della provincia, per prevenire incidenti e contrastare condotte di guida pericolose. Le 50 pattuglie della Polizia Stradale, che hanno soccorso 13 automobilisti in difficoltà, hanno tagliato oltre 100 punti dalle patenti.

In particolare, per un 23enne addetto al trasporto di merci pericolose è scattata una multa da quasi 200 euro, perché sulla E45 voleva raggiungere Orte dopo aver svuotato a Imola la sua cisterna che trasportava azoto, senza averla bonificata prima di rimettersi in viaggio. La pattuglia della Sottosezione di Bagno di Romagna ha rilevato l’anomalia mentre l’uomo guidava sulla E45 e gli ha intimato di riprendere il viaggio solo dopo aver adottato tutti gli accorgimenti previsti dalla normativa di settore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il camionista svuota la cisterna di azoto e non la bonifica, beccato in E45 e multato dalla Polizia stradale

CesenaToday è in caricamento