Il boato sveglia il vicinato: assaltato un Postamat, banditi in fuga col bottino

Messe le mani su alcuni dei contenitori all'interno dei quali vi erano le banconote, sono fuggiti via a bordo di un'auto di grossa cilindrata

Assalto esplosivo al Postamat di via Ceriana, a Diegaro. I malviventi hanno colpito nel cuore della nottata tra sabato e domenica. Secondo una prima ricostruzione dei fatti, i banditi - col volto travisato - ha sfondato la porta a vetri d'ingresso dello sportello elettronico, hanno offuscato le telecamere di videosorveglianza e poi hanno iniettato del gas l'esplosivo. Il tutto è stato completato dal botto che ha sventrato il bancomat. Messe le mani su alcuni dei contenitori all'interno dei quali vi erano le banconote, sono fuggiti via a bordo di un'auto di grossa cilindrata. Il bottino, secondo i primi accertamenti, è di diverse migliaia di euro. Altri contanti infatti sono rimasti incastrati dentro il dispositivo elettronico. Chiaramente l'esplosione ha svegliato il vicinato, che ha allertato le forze dell'ordine. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rischio temporali tra sabato e domenica, l'allerta meteo della Protezione civile

  • Paura in A14, un camion si ribalta sul fianco della carreggiata: perde la vita un cavallo

  • Tragico schianto in moto: perde la vita il sammaurese Andrea Novelli, presidente del Consorzio Agrario di Ancona

  • Ancora un incidente, scontro frontale all'incrocio: il centauro finisce all'ospedale

  • Covid-19, il virus torna a farsi vedere: sono quattro i nuovi casi nel Cesenate

  • Borghese avvistato in riviera, per il suo programma "4 ristoranti" spunta un locale di Cesenatico

Torna su
CesenaToday è in caricamento