rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Cronaca Savignano sul Rubicone

Il 25 aprile a Savignano, le celebrazioni in presenza del 77esimo anniversario della Liberazione

Tornano le celebrazioni in presenza, dopo gli ultimi due anni in cui la pandemia aveva costretto a rinunciare alla tradizionale cerimonia commemorativa

Lunedì 25 aprile, in occasione del 77esimo anniversario della Liberazione dell’Italia dal nazi-fascismo, l’Amministrazione Comunale di Savignano sul Rubicone, in collaborazione con il Consiglio Comunale dei Ragazzi e Anpi, promuove le celebrazioni in presenza, dopo gli ultimi due anni in cui la pandemia aveva costretto a rinunciare alla tradizionale cerimonia commemorativa.

Alle 9.15 da Borgo San Rocco partirà il corteo per la posa delle corone di alloro. Passando per Corso Matteotti, Corso Vendemini e piazza Amati, il corteo toccherà via Togliatti, viale della Libertà e via F.lli Rosselli, per approdare in Corso Perticari e via Don Minzoni e concludersi in piazza Borghesi con la deposizione dell’ultima corona in omaggio ai Caduti della Seconda guerra mondiale. La cerimonia sarà intercalata dall’esecuzione di brani musicali a cura della violinista Serena Galassi, docente della scuola comunale di musica “Secondo Casadei” e da Giampaolo Guiducci alla tromba che eseguirà Il silenzio. Alle 10,15 in piazza Borghesi si svolgerà la cerimonia di commemorazione alla presenza del Sindaco Filippo Giovannini e con la partecipazione del Consiglio Comunale dei Ragazzi. In occasione della ricorrenza, sarà depositata una corona anche in via F.lli Cervi. La cittadinanza è invitata a partecipare e a esporre il tricolore. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il 25 aprile a Savignano, le celebrazioni in presenza del 77esimo anniversario della Liberazione

CesenaToday è in caricamento