menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Incendio sedato dopo 12 ore di lavoro e con due elicotteri: in fumo 20 ettari

E' terminata alle due della notte tra domenica e lunedì la complessa opera di spegnimento di un rovinoso incendio che domenica pomeriggio si è divorato circa 20 ettari tra campi, bosco e sterpaglie

E' terminata alle due della notte tra domenica e lunedì la complessa opera di spegnimento di un rovinoso incendio che domenica pomeriggio si è divorato circa 20 ettari tra campi, bosco e sterpaglie nel comune di Roncofreddo. Il rogo è scoppiato intorno alle 14 nella zona di Montecodruzzo, nella valle del Savio, sicuramente favorito dal grande caldo e dal clima secco e afoso di quest'ultima settimana.

Le fiamme hanno così preso piede con forza, con un fronte ampio che alla fine ha distrutto 20 ettari secondo le prime stime dei vigili del fuoco: 13 di questi erano campi coltivati, altri 4 di boschi e infine 3 di sterpaglie. I vigili del fuoco hanno impiegato 10 squadre per le opere di spegnimento a terra, con l'ausilio di due elicotteri anti-incendio, uno di vigili del fuoco, proveniente da Bologna, e l'altro del Corpo Forestale dello Stato.


La situazione è tornata sotto controllo dopo circa 12 ore di lavoro incessante, alle due di notte. Attività anche nel lunedì mattina, per la messa in sicurezza e la stima dei danni. Sul posto sono attive squadre del Corpo Forestale dello Stato e della protezione civile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento