Un'idea regalo alternativa? La si trova spulciando il "mercatino delle donne creative"

"Questo mercatino nasce per raccontare il lavoro di sole donne che pazientemente e con tanta fantasia sono riuscite a realizzare - spiega Martina - come sempre metteranno in vendita tante idee originali fatte a mano"

Con l'avvicinarsi del Natale inizia la caccia al regalo. In molti cercano il dono perfetto: un oggetto curioso, magari non costosissimo ma, soprattutto, che rappresenti un valore forte, oltre a quello dell'amicizia. Il "Mercatino delle donne creative" di Cesena nasce per unire queste tre qualità ma in più regala al cliente che acquista anche la certezza di aver contribuito a versare una piccola goccia per l'associazione "Bambini nel deserto". Un gesto che scalda il cuore non solo a Natale. Il Mercatino si svolge all'interno del Cantiere 411 di via Mami, spazio che viene riempito da una quarantina di  appassionate artigiane (provenienti da tutta la Romagna) pronte a esporre la loro merce realizzata per questa particolare occasione. L'evento, ormai giunto alla sua settima edizione, quest'anno si svolgerà sabato 2 e domenica 3 dicembre. Anima instancabile dell'organizzazione perfetta è sempre Martina Ciampoletti, che fa parte dell'associazione "Banca del Tempo", presente con altri soci. 

"Questo mercatino nasce per raccontare il lavoro di sole donne che pazientemente e con tanta fantasia sono riuscite a realizzare - spiega Martina - come sempre metteranno in vendita tante idee originali fatte a mano, ma soprattutto col cuore. E parte del ricavato andrà all'associazione di Modena "Bambini nel Deserto". La maggior parte di loro sono artigiane, ma non per lavoro. Sono appassionate del loro hobby e partecipano a questa iniziativa veramente col cuore". Si potranno trovare pezzi di ceramica, sassolini colorati, saponi fatti artigianalmente, biscotti, panettoni, cioccolatini, vestiti vintage rimessi a nuovo con interventi artistici, vestitini delle Barbie fatti a mano, bigiotteria di tutti i tipi e per tutti i gusti. Quest'anno parteciperà anche il giovanissimo stilista cesenate Simone Botte con i suoi abiti. L'ingresso è gratuito. Gli orari sono i seguenti: sabato dalle 14 alle 20 e domenica dalle 10 alle 20. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 40 disobbedienti della scampagnata senza mascherina, Rosso: "Irresponsabili? No, siamo sani"

  • Scampagnata al Fumaiolo: "La libertà ha un prezzo più alto delle multe, continueremo ad incontrarci"

  • Tante classi in quarantena ed un morto, l'evoluzione del virus nel Cesenate

  • Parrucchieri, gommisti e spesa alimentare, il governo aggiorna le "faq": gli spostamenti ammessi

  • Preso in pieno all'incrocio, paura per un ciclista travolto da un'auto

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

Torna su
CesenaToday è in caricamento