menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La protesta di "Possibile": Icarus attivo o non attivo col pannello spento?

"Cesena negli ultimi anni è diventata una città caotica e su questo sarebbe interessante sapere i dati sulla qualità dell'aria"

“Cesena negli ultimi anni è diventata una città caotica (le rotonde hanno migliorato leggermente la situazione, ma troppo poco quello che si è fatto) e su questo sarebbe interessante sapere i dati sulla qualità dell'aria, dato che se ne sente parlare sempre meno: le polveri sottili le abbiamo nascoste sotto il tappeto?”: è la presa di posizione che arriva dal gruppo politico “Possibile”  che fa capo a Pippo Civati.

Per la nota di “Possibile”, “la sosta selvaggia (soprattutto in zona stadio in occasione delle manifestazioni sportive, quando gioca il Cesena) e la Zona a Traffico Limitato sono passate agli onori della cronaca, riportando alla luce un problema che da anni affligge la città. Mancanza di parcheggi che dal centro arriva fino alle periferie, sosta problematica in zona ospedale, zona stadio, per raggiungere il centro storico, in prossimità delle scuole, nelle zone più intensamente popolate. Prima di tutto rispettiamo le regole, sempre. Ma  Cesena negli ultimi anni è diventata una città caotica, e allora le multe, con una Amministrazione a caccia di maggiori introiti per far quadrare bilanci sempre più difficili”.
 
“Ci vogliamo soffermare un attimo sulla ZTL che delimita il centro storico di Cesena e che è sorvegliata da ICARUS a cui è affidato il compito di  controllare il corretto accesso alle zone a traffico limitato del centro storico di Cesena. Qualche tempo fa una segnalazione sulla scritta luminosa del sistema di controllo dei varchi che dovrebbe prevede due opzioni : varco "attivo" o varco "non attivo" !  A Cesena era stata rilevata una terza opzione : il buio! Ai Cesenati, ma anche agli ignavi turisti e visitatori, la dubbiosa scelta sul da farsi. Come strana la segnalazione che ci è giunta in questi giorni (e chiediamo a chi se ne intende più di noi di comunicarci eventuali suggerimenti) sul fatto che alcuni navigatori, quelli di nuova generazione dotati di svariate applicazioni e opzioni, nella nostra città non rilevino i varchi elettronici e la ZTL (come invece accade per Ravenna, Bologna, solo per citare alcune città a noi più vicine) in modo da mettere in guardia gli automobilisti e evitare sanzioni”.

“Può esserci una qualche motivazione e soluzione ? Perché ci piace ricordarlo, le zone a traffico limitato non servono a far cassa ma a proteggere punti della città (in questo caso il centro storico) particolarmente sensibili. Come abbiamo fatto altre volte (soprattutto per la sanzioni della sosta a pagamento) ci rivolgiamo ai Cesenati e a chi si reca nella nostra città : Non fatevi tartassare, occhi ben aperti contro il buio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento