Icarus, Casali: "Chiude il centro, chiudono i negozi e il bilancio?"

"Ci siamo - scrive Marco Casali in una nota -, fra pochi giorni Icarus diventerà operativo con buona pace dei polemisti ed osteggiatori come il sottoscritto. Si apre una nuova fase, sulla quale è necessaria una riflessione e conseguente discussione"

"Ci siamo - scrive Marco Casali in una nota -, fra pochi giorni Icarus diventerà operativo con buona pace dei polemisti ed osteggiatori come il sottoscritto. Si apre una nuova fase, sulla quale è necessaria una riflessione e conseguente discussione. Lo ribadisco per chiarezza, Icarus non modifica lo stato di divieto fino ad ora esistente ma produce due effetti sacrosanti: colpisce gli incolti che ancora oggi si ostinano ad infrangere divieti riducendo, nel contempo, l’appeal del nostro centro storico. Effetto collaterale, quest’ultimo, sul quale è inutile fare il pesce in barile".

"Chiudono anche i commercianti e questo è un altro dato di fatto; sarà la crisi, sarà la loro scarsa capacità di rilanciarsi, sarà per colpa di Icarus… insomma, sarà quel che sarà, ma la minestra servita è questa, che piaccia o non piaccia. Certo che i dati sui transiti sanzionabili, che ormai da alcuni mesi ci vengono trasmessi dal Comune, ci dicono che anche il bilancio comunale potrebbe chiudere… in attivo però. E’ una ipotesi non tanto campata in aria, potrebbe diventare realtà".

"E allora è forse bene incominciare ad abbozzare qualche intenzione sul come spendere questi denari. Lo ripeto, a scanso di equivoci, non è detto che alla fine  il saldo fra incassi sulle multe e spese di installazione del sistema possa essere positivo, ma se lo fosse, e tutti gli indicatori lo lasciano presagire, sarebbe bene fin da ora chiarirsi sul come spenderli.  L’indirizzo potrebbe essere quello di agevolare lo sviluppo del centro; possiamo magari pensare di diminuire la pressione fiscale sugli esercenti del centro, possiamo rimpinguare i fondi sullo sviluppo dell’attrattività del centro attraverso i consorzi che lo gestiscono, possiamo magari pensare di utilizzarli per costruire un parcheggio pubblico senza aspettare cordate imprenditoriali che al momento non paiono così vitali. Insomma possiamo e dobbiamo ragionarci, anche preventivamente.  Icarus è montato, indietro non si torna, proviamo per lo meno a guardare più avanti, non è un auspicio ma bensì un dovere".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento