I Vigili del Fuoco celebrano Santa Barbara, la caserma si apre ai cittadini

Il 2019 ha vinto oltre 7mila interventi in provincia (7.039 aggiornati al 2 dicembre), mentre sono state svolte 2289 attività di prevenzione incendi.

I Vigili del Fuoco celebrano mercoledì la patrona Santa Barbara. Quest’anno la cerimonia religiosa, presieduta dal vescovo Livio Corazza sarà celebrata in Duomo alle 10,30. All’esterno del Duomo verranno schierati alcuni automezzi di soccorso in mostra statica. I Vigili del Fuoco di Forlì-Cesena, nella ricorrenza della loro patrona, vogliono in questo modo essere vicini alla cittadinanza, che è invitata a partecipare, come lo sono sempre nelle emergenze. Le celebrazioni inizieranno alle 8.30 al parco di Castrocaro al monumento dell'Associazione nazionale dei Vigili del Fuoco, con la deposizione della corona d'alloro. Dalle 9 alle 12,30, in Piazza Giovanni Paolo II, ci sarà l'esposizione degli automezzi, mentre alle 9.30 la deposizione della corona d'allora alla lapide dei deceduti in servizio.

Alle 10.30 la messa in Duomo, mentre alle 14.30 il comando provinciale di viale Roma 97 aprirà ai cittadini per l'esposizione dei mezzi. Alle 15 ci sarà per i bambini "Pompieropoli", il percorso ludico-formativo sulla sicurezza. Festa anche al distaccamento di Cesena (via Enzo Ferrari 240), con l'apertura della caserma alla cittadinanza e la visita guidata agli automezzi dei Vigili del Fuoco. Porte aperte dalle 10 alle 12 e dalle 14 alle 17 nella sede del distaccamento di Rocca San Casciano (via Nazionale, 13). Il distaccamento di Bagno di Romagna (via Leonardo Da Vinci, 19 a San Piero in Bagno) sarà aperto ai cittadini giovedì dalle 8.30 (alle 9,30 l'appuntamento con "Pompieropoli" e alle 11 la benedizione della sede e degli automezzi). 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 2019 ha visto oltre 7mila interventi in provincia (7.039 aggiornati al 2 dicembre), mentre sono state svolte 2289 attività di prevenzione incendi. Sono stati 431 i servizi di vigilanza antincendio svolti nei locali pubblici, mentre sono state formate 1006 persone in 18 corsi di "addetto antincendio aziendale", 1044 le persone esaminate e 919 quelle idonee. I procedimenti di Polizia Giudiziaria sono stati 27. Sono state 24 le attività di formazione nelle scuole, con l'Associazione Nazionale Vigili del Fuoco impegnata con i bambini nel programma "Scuola sicura" e "Pompieropoli" col coinvolgimento di 985 alunni tra scuole elementari e medie in 34 incontri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il virus torna a preoccupare nel Cesenate, cinque casi nelle ultime 24 ore

  • Forte temporale nel cuore della notte: albero crolla su un'auto in sosta

  • Coronavirus, aggiornamento domenicale della Regione: cinque nuovi casi nel cesenate

  • "Ragazzi cacciati perché autistici", l'area di servizio si scusa: "Un equivoco, vogliamo fare una donazione"

  • A Cesena in arrivo due nuovi T-Red, quasi 1000 multe per il superamento della linea d'arresto

  • Paura in E45, scontro tra due auto: una finisce ruote all'aria

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento