I murales per riqualificare gli spazi 'anonimi' della scuola, l'iniziativa del liceo Righi

I murales verranno presentati il primo giugno, hanno visto l'impegno di una quarantina di studenti

Sabato primo giugno il Liceo Scientifico Augusto Righi inaugurerà e presenterà i murales realizzati durante l’anno scolastico 2018/19.  L’appuntamento è alle ore 10 all’ingresso principale del Liceo.

I murales – dipinti su muro - "sono stati realizzati da una quarantina di studenti del triennio all’interno di un progetto di alternanza scuola-lavoro: “Disegni-amo la nostra scuola”, presentato dalla docente di discipline geometriche e architettura Carmen Imperio. Questo percorso, oltre a riconoscere ore di alternanza agli studenti, ha permesso loro di sviluppare e comprendere meglio le proprie competenze ed abilità in campo artistico, in un ambiente di continuo confronto formativo con se stessi e gli altri".

L’obiettivo era riqualificare alcuni ambienti “anonimi” della scuola – l’ingresso principale e il corridoio che porta al bar - dando loro un nuovo volto mediante il linguaggio universale dei colori. Questi ragazzi del Righi, con passione ed impegno, sono un esempio genuino di cittadinanza attiva: la riqualifica degli spazi scolastici parte prima di tutto dall’interesse verso la scuola, dal desiderio di curare un luogo di crescita in quanto tappa principale per la vita di ognuno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Cresce la curva dei contagi, "focolaio" in un caseificio. Il Covid torna ad uccidere nel Cesenate

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento