menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I martedì del Pug, il Piano urbanistico generale di Cesena trasloca sul web

I 5 focus group si svolgeranno dal 3 novembre al 1° dicembre, ogni martedì dalle 18 alle 20, e vedranno in apertura gli interventi dell'Assessora all’Urbanistica Cristina Mazzoni e della Dirigente comunale del Servizio Urbanistica Emanuela Antoniacci

Dopo i primi due incontri di avvio del processo del Piano Urbanistico di Cesena, svolti in presenza al Palazzo del Ridotto giovedì 24 settembre e mercoledì 14 ottobre, il percorso partecipativo del PUG di Cesena e Montiano entra nel vivo. Si aprirà il 3 novembre la fase dedicata all’ascolto dei diversi protagonisti della città: le associazioni cittadine; i rappresentanti delle diverse professioni che hanno a che fare con le trasformazioni del territorio (architetti, geometri, ingegneri, geologi, agronomi, periti industriali, avvocati); i neoeletti rappresentanti dei Quartieri; i giovani, il mondo delle categorie economiche.

I 5 focus group si svolgeranno dal 3 novembre al 1° dicembre, ogni martedì dalle 18 alle 20, e vedranno in apertura gli interventi dell'Assessora all’Urbanistica Cristina Mazzoni e della Dirigente comunale del Servizio Urbanistica Emanuela Antoniacci. Seguirà un confronto a gruppi moderato dalle facilitatrici di Cantieri Animati, che coinvolgerà i partecipanti nell'immaginare possibili strategie per rafforzare Cesena nel sistema Romagna e migliorare la qualità della vita e dei servizi, a partire dai bisogni di cui ogni categoria è portatrice.

Al primo appuntamento di martedì 3 novembre sono state invitate quasi 250 associazioni ma l’invito è aperto a tutte quelle realtà aggregative non ancora registrate negli elenchi comunali. Per iscriversi bisogna compilare il modulo accessibile al link:  https://bit.ly/focusPUG

Hanno già raccolto la sfida alcune associazioni ambientaliste note quali Legambiente, Italia Nostra e il WWF, ma anche alcuni comitati di zona e associazioni culturali. Ci auguriamo che si aggiungano anche associazioni sportive, musicali, circoli, parrocchie, realtà impegnate nel volontariato sociale e nella tutela dei cittadini svantaggiati, perché il nuovo piano riguarda tutte le dimensioni della qualità della vita: non solo l’edilizia, l’urbanistica e l’ambiente ma anche temi sociali, come la casa, lo spazio pubblico, la cultura, il lavoro, la scuola, la salute. 

Per rimanere aggiornati è possibile consultare i report e le presentazioni dei primi due incontri di avvio, pubblicati nella sezione Eventi e Notizie del sito: www.pug-cesenamontiano.it, oppure seguire pagina Facebook: @Cesena-Montiano città laboratorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento